Cronaca
connessione internet

Wifi gratuito in piazza I Maggio, presso la biblioteca e in piazza Vittorio Emanuele II

E' un servizio importante alla cittadinanza, in luoghi nevralgici per la cultura, la storia e il commercio.

Wifi gratuito in piazza I Maggio, presso la biblioteca e in piazza Vittorio Emanuele II
Cronaca Leini, 12 Marzo 2022 ore 14:17

Con la collocazione dei cartelli identificativi, si conclude il progetto avviato con il click-day del 5 giugno 2020. Il sindaco Pittalis: “La connessione ad alta velocità per i cittadini è una tappa importante nel processo di innovazione tecnologica che portiamo avanti. Ringrazio chi si è adoperato, in particolare il Consigliere Flavio Marchisio e gli uffici comunali”.

Connessione internet gratuita

La carenza di prodotti tecnologici sul mercato internazionale ha causato un allungamento dei tempi previsti, ma alla fine il processo iniziato con il click-day di WiFi4EU il 5 giugno 2020 si è concluso con l’installazione della cartellonistica illustrativa e con l’attivazione degli hotspot che garantiscono la connessione gratuita in piazza I Maggio, in piazza Vittorio Emanuele II e presso la biblioteca Emilio Salgari. Per i cittadini, dunque, è sufficiente connettersi alla rete wireless WiFi4EU e navigare: l'accesso alla rete WiFi4EU è gratuito (nessun pagamento, nessuna pubblicità commerciale, nessun riutilizzo di dati personali a fini commerciali) e risponde alle normative in materia di privacy e sicurezza dei dati.

WiFi4EU

“WiFi4EU è un bando europeo che permette ai Comuni di dotarsi del wifi gratuito – spiega il Consigliere delegato all’informatizzazione Flavio Marchisio -, ma è legato soltanto alla velocità con cui si clicca sul pulsante nel momento in cui viene aperto il bando. Ci abbiamo provato altre due volte, alla terza è andata bene. Sono orgoglioso di WiFi4EU perché è un servizio importante alla cittadinanza, in luoghi nevralgici per la cultura, la storia e il commercio, ma anche perché si tratta della faccia pubblica di un percorso che stiamo facendo da circa tre anni, insieme agli uffici e che coinvolge l’infrastruttura tecnologica delle scuole, degli uffici comunali, e di cui l’adesione al CSI per la fibra ad alta velocità è stato un elemento fondamentale”.

Il progetto è concluso

“Sono felice che un passo importante per i cittadini sia arrivato a una conclusione – commenta il Sindaco, Renato Pittalis – e che un servizio gratuito ed efficiente sia messo a disposizione dei cittadini, in particolare dei giovani. Non si puó che prendere atto del ruolo sempre più importante che sta assumendo la rete Internet nello sviluppo culturale, sociale, turistico ed economico delle comunità. Ringrazio il Consigliere Marchisio, per l’impegno e la dedizione, a partire dal famigerato click-day in cui ha dimostrato di avere il dito ‘più veloce del west’, ma anche per l’attenzione nel seguire tutte le fasi di questo progetto e, più in generale, delle iniziative che l’Amministrazione sta prendendo per la modernizzazione delle infrastrutture tecnologiche del Comune”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter