Babbo Natale Alpino all'asilo Nido Luttati di Valperga | FOTO

Una tradizione che dura ormai da 30 anni.

Babbo Natale Alpino all'asilo Nido Luttati di Valperga | FOTO
Cultura Rivarolo, 01 Gennaio 2020 ore 18:17

Babbo Natale Alpino all'asilo Nido Luttati di Valperga, una tradizione che dura ormai da 30 anni.

Babbo Natale Alpino

Secondo una antico detto, per vedere la magia del Natale, basta osservare gli occhi di un bambino. In questi ultimi si specchiano la magia dei colori, l’attesa che diventa genuina gioia con l’arrivo di Santa Claus, il sorriso contagioso che riempie il cuore durante l’apertura dei regali. Tutti momenti felici che non sono mancati martedì 17 dicembre, all’Asilo nido Luttati di Valperga, dove i piccoli alunni hanno trascorso una bella giornata con il loro adorato Babbo Natale Alpino.

Una tradizione lunga 30 anni

Gli Alpini di Valperga, guidati dal capogruppo Alfredo Medina, si sono ancora una volta superati in bravura e generosità. Nel corso della mattinata, hanno indossato il caratteristico cappello verde e, insieme al collega Renzo Zucca, hanno vestito eccezionalmente i panni di “elfi” per aiutare un simpatico Santa Claus nella consegna di tanti gustosissimi panettoncini ai bimbi della materna. All’infanzia di via Pierino Grosso si è così rinnovata con successo una ormai irrinunciabile e piacevole tradizione, che dura a Valperga da più di 30 anni.

Grande divertimento

L’iniziativa ha anche questa volta fatto centro creando, come per incanto, a scuola un contagioso clima di spensieratezza e allegria tipico delle festività natalizie. I protagonisti della mattinata sono così diventati i tanti bambini, che, sotto lo sguardo attento delle maestre, hanno accolto con entusiasmo la visita a sorpresa delle simpatiche e generose Penne nere e l’inaspettato arrivo del Babbo Natale Alpino. Un gustoso anticipo delle feste natalizie trascorse con i propri cari e familiari oltre al modo migliore per chiudere con un sorriso il 2019.

6 foto Sfoglia la gallery