Cultura

Balangero, gli alunni raccontano la storia del paese

Anche spettacoli a cura dell'attore Silvano Antonelli a coronamento della serata.

Balangero, gli alunni raccontano la storia del paese
Cultura Lanzo e valli, 20 Aprile 2018 ore 19:08

Balangero, gli alunni raccontano la storia del paese.

Balangero, gli alunni raccontano la storia del paese

Sarà premiato nella serata di venerdì 20 aprile presso il Salone Marchioli di piazza Dieci Martiri il disegno-racconto che la giuria avrà ritenuto meritevole. Si tratta del concorso che il Circolo di Promozione Culturale “La Pianca” ha promosso per le scuole balangeresi. In modo particolare per le classi 3ª, 4ª e 5ª della Primaria. Agli alunni è stato chiesto di scrivere un racconto o di realizzare un disegno facendo riferimento ai periodi storici che hanno caratterizzato la storia del paese, agli angoli o chiese e monumenti caratteristici. E così i bambini si sono messi subito all'opera con grande entusiasmo.

Dagli storici lavatoi ai cannoni di San Biagio

C'è chi ha scelto gli storici lavatoi, altri i cannoni del Santuario di San Biagio, altri ancora il Santuario Madonna dei Martiri. La fantasia degli alunni ha permesso di creare un avvincente racconto con protagonisti i ruderi del Castello di Balangero. Sono stati presentati lavori di classe, lavori a gruppi. Chi ha fatto disegni e chi racconti. La giuria, formata dall'associazione La Pianca presieduta da Enrico Bo, ha accuratamente esaminato tutti i lavori pervenuti per il concorso denominato “La Pianca Junior”. “Obiettivo è quello di valorizzare il paese, chiese, santuari e angoli che lo caratterizzano. Coinvolgere le giovani generazioni e far scoprire loro la bellezza di questi gioielli balangeresi per i quali hanno condotto una ricerca storica. E creato personaggi e storie che hanno contribuito ad impreziosire questi angoli storici ed architettonici del paese", spiega Enrico Bo, presidente de La Pianca.

Non solo gli anziani possono raccontare la storia del paese...

"Quando si parla di storia del paese si è abituati a confrontarsi con persone che hanno superato i sessant'anni. Abbiamo voluto fare qualcosa di diverso, coinvolgere i bambini e le famiglie e vedere se questo argomento interessa loro - prosegue Bo - Siamo molto soddisfatti dell'esito di questa iniziativa che ha visto la partecipazione di 66 bambini. Hanno lavorato da soli o in coppia e il premio in denaro spettante al primo classificato, andrà a tutta la classe. La serata sarà ricca di sorprese. Coglieremo l'occasione per presentare anche il Quaderno della Pianca 2018 dove saranno contenuti i lavori realizzati da questi alunni, oltre ad altre notizie e ricerche storiche condotte dalla nostra associazione. Per esempio quella su uno stemma araldico di Balangero”.

La premiazione stasera, venerdì 20, presso la sala Marchioli

Alla premiazione parteciperanno le classi coinvolte, con gli alunni e i docenti. Sarà presente il sindaco Franco Romeo, il dirigente scolastico Diego Ieva e il parroco don Luigi Magnano. Al termine sarà servito un piccolo rinfresco preparato dall'associazione “Le Siete”. Ma non è tutto. La serata vedrà la partecipazione dell'attore Silvano Antonelli che presenterà degli spettacoli per i bambini intervallando i momenti previsti nel programma della serata. “Anche se sarà assegnato un solo premio, per tutti gli alunni che hanno partecipato al concorso ci sarà un riconoscimento del bellissimo lavoro svolto. – aggiunge ancora Bo – Tutti i disegni realizzati saranno infatti messi in mostra per ringraziare la scuola, gli alunni e i docenti di aver aderito”.