Battaglia delle Reines, oggi a Cantoira la finalissima

Le “Regine” dello scorso anno sono in finale di diritto e sfideranno tutte le rivali vincitrici delle “battaglie” precedenti.

Battaglia delle Reines, oggi a Cantoira la finalissima
Lanzo e valli, 14 Ottobre 2018 ore 09:55

Battaglia delle Reines in corso  in località Case Colombo.

Battaglia delle Reines

Oggi domenica 14 ottobre andrà in scena in località Case Colombo lo spettacolo con la finalissima della “Battaglia delle Reines” giunta alla 39esima edizione per il “Confronto e Esposizione delle Regine delle Valli di Lanzo” organizzata dall’Associazione “J’Amis d’le Reines d’le Val ad Lans” con il suo presidente Fiorenzo Benedetto e il segretario Giacomo Ala.

Si entra nel vivo

Vedrà sfidarsi le migliori bovine risultate vincitrici nelle semifinali primaverili e autunnali, avrà inizio al mattino con la pesatura delle bovine dalle 8 alle 11 portate dagli allevatori del Ciriacese e delle Valli di Lanzo. Seguirà alle 12.45 l’esibizione della Banda Musicale di Cantoira e alle 13 l’inizio dei confronti delle “Reines” nel grande campo di gara, con attorno le transenne disposte per il pubblico che è atteso numeroso, per dare il via alla grande sfida che decreterà al termine del pomeriggio la “Regina” delle Valli di Lanzo, per ciascuna categoria in base al peso delle bovine.

Chi sarà la Regina?

Le “Regine” dello scorso anno sono in finale di diritto e sfideranno tutte le rivali vincitrici delle “battaglie” precedenti. Il “Trofeo Regine delle Valli di Lanzo” in palio viene assegnato al raggiungimento dei 30 punti. Ci sarà inoltre una campana offerta dal Comune cantoirese sorteggiata tra gli allevatori partecipanti alla finale. A fare gli auguri e a salutare tutti i partecipanti il vicesindaco Franca Vivenza, il consigliere regionale Celestina Olivetti e il presidente dell’Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone, Ernestina Assalto. Si contenderanno il titolo di “Regina delle Valli di Lanzo” circa 140 capi che si sono classificati nelle eliminatorie primaverili di Cafasse, Groscavallo e autunnale di San Francesco al Campo con le “Regine” del 2017..

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei