Canapa slam poetry Stefano Urietti vince la sfida a colpi di versi e rime

Stefano Urietti ha sbaragliato l’agguerrita concorrenza aggiudicandosi il prestigioso contest della città delle due torri.

Canapa slam poetry Stefano Urietti vince la sfida a colpi di versi e rime
Rivarolo, 26 Aprile 2018 ore 07:49

Canapa Slam poetry, grande successo per la manifestazione organizzata a Villa Filanda a Cuorgnè dall’associazione culturale Due Fiumi e da Libreria Colibrì.

Canapa slam poetry un successo

Si chiama Canapa Slam Poetry. E’ una gara di declamazione, che ha coinvolto ispirati e talentuosi poeti canavesani. E’ stato organizzato dall’associazione culturale Due Fiumi e dalla Libreria Colibrì di Cuorgnè, con il patrocinio della sezione cuorgnatese dell’Anpi. Una sfida dunque a colpi di rime a tema libero ed ispirata ad ogni Liberazione. La manifestazione è infatti andata in scena sabato scorso nella suggestiva cornice di Villa Filanda, in via Piave numero 7. Allo Slam hanno quindi partecipato una dozzina di poeti selezionati sulla base di un testo inviato all’organizzazione. Egle Bolognesi, Elena Bonassi, Fabio Bosco, Patrizia Camedda, Elena Cappai Bonanni, Silvano Capussotti, Fabio Caramellino, Luisa Casetta, Sergio Combina, Rosanna Frattaruolo, Helen Ester Nevola, Carla Perotti e Stefano Urietti hanno letto, declamato, recitato i propri testi, molti dei quali inediti.

Maratona in versi e rime

Una maratona in versi che ha colto nel segno. La gara si è dunque svolta in turni successivi, con singoli interventi di massimo 3 minuti per ogni esibizione, fino alla proclamazione del vincitore. Il Canapa Slam Poetry non ha quindi deluso le attese. Sotto lo sguardo attento del maestri di cerimonia, Marino Tarizzo, e senza alcun strumento/supporto all’esibizione al di fuori della voce e del corpo, Stefano Urietti ha sbaragliato l’agguerrita concorrenza aggiudicandosi il prestigioso contest della città delle due torri. Urietti ha infatti superato in finale Elena Cappai Bonanni. E si è pertanto qualificato per la finale nazionale del Campionato 2018/2018 di Slam Italia, Rete Italiana di Poetry Slam.

Grande successo

“Infine Canapa slam Poetry 2018 ha compiuto il suo svolgimento. Come organizzatori ci resta la sensazione che durante la giornata, al di là della gara, si sia respirata una gradevole aria sia di “biodiversità” tra le varie poetiche proposte, sia di ascolto, di condivisione del dire/scrivere altrui da parte di Autrici, Autori, giuria e pubblico. Con, consentitecelo, un piccolo motivo d’orgoglio per uno slam di provincia. Entrambi i finalisti hanno proposto anche brani in lingue diverse dalla tradizionale. Per la costruzione di tale clima il nostro ringraziamento va ai nostri ospiti di Villa Filanda, luogo unanimemente apprezzato dagli intervenuti. All’Anpi. di Cuorgnè, che ci ha onorati del patrocinio. A Slam Italia, che nuovamente ci ha accolto nel suo circuito e supportato. Ad Autrici e Autori e a tutti i presenti, incluso il meteo” hanno chiosato gli organizzatori di Libreria Colibrì e Associazione Culturale Due Fiumi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità