Menu
Cerca
Tante le iniziative in programma

Casa Bracco ad Issiglio punto di riferimento dell’arte e non solo

Sita in Valchiusella, sarà sede di webinar, critiche sull’arte in tutti i suoi aspetti, sulla progettualità letteraria locale ed internazionale.

Casa Bracco ad Issiglio punto di riferimento dell’arte e non solo
Cultura Ivrea, 23 Gennaio 2021 ore 17:28

Diverse iniziative saranno allestite presso questo spazio. Casa Bracco ad Issiglio punto di riferimento dell’arte e non solo.

Casa Bracco ad Issiglio punto di riferimento dell’arte e non solo

Un convivio dedicato all’arte, alla natura e alla tecnologia. Questa è “Casa Bracco”, lo spazio nato ad Issiglio, che come viene definito dai curatori, “in cui il presente ed il passato si incontrano, proiettandosi nel futuro.  Un futuro reale ma anche multimediale per immagini, perché il più potente mezzo di conoscenza sono gli occhi”. Strutturata e organizzata su volontà privata e senza steccati e limitazioni pregiudiziali, Casa Bracco organizzerà un palinsesto multimediale di eventi e approfondimenti su tutte queste tematiche.

Webinar, critiche sull’arte e molto di più

Casa Bracco è un’abitazione Seicentesca, posta in Issiglio, nella verde Valchiusella, che per volontà della proprietaria Marilena Mattioda, sarà sede di webinar, critiche sull’arte in tutti i suoi aspetti, sulla progettualità letteraria locale ed internazionale, intersecando e congiungendo trasversalmente tutte le forme di sapere e di saper fare. “Configurazioni che non saranno solo esaminate con il coinvolgimento di ospiti e di addetti ai lavori, bensì saranno oggetto di dibattito in relazione alle basi intellettuali che ci si è posti, ovvero il tempo di ritrovarsi”.

“Descrivere il mondo reale di oggi, grazie alle storie del passato”

Quali sono gli obiettivi del progetto? “Semplicemente descrivere il mondo reale di oggi, grazie alle storie del passato. Sicuramente lontani dal semplice museo ammasso di ricordi, tantomeno uno dei tanti rivoli artistici della memorialistica, oppure da folkoristiche rappresentazioni per manifestazioni turistiche. Infatti, anche il mezzo è diverso. Accanto alla Casa, troverà spazio la rete: webinar, video on line saranno una forma di partecipazione diversa ad una Comunità”.

Adriano Olivetti tra le “fonti di ispirazione”

Un termine non scelto a caso, ma baricentrico di questo nuovo iter: “Adriano Olivetti aveva sintetizzato la propria opera intellettuale e sociale attorno a questa semplice parola. Casa Bracco raccoglie e porta avanti questo modo di pensare. Parte tutto da una Casa, da una finestra sulla Comunità che si apre verso l’esterno, per descrivere, raccontare e recensire; insomma un convivio sull’arte, la natura e la tecnologia che riscatta in chiave modera, il tempo di ritrovarsi”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli