Croce Rossa Italiana: Giovani volontari crescono a Campo Canavese

Croce Rossa Italiana: Giovani volontari crescono a Campo Canavese
Rivarolo, 12 Settembre 2019 ore 11:44

Giovani volontari della Croce Rossa crescono in Canavese. Il comitato di Castellamonte protagonista di un riuscito evento a Campo.

Croce Rossa protagonista a Campo

Giovani volontari all’opera a Campo Canavese. Sabato 24 e domenica 25 agosto, il Comitato di Castellamonte della Croce Rossa, insieme alla Società Agricola Operaia di Mutuo Soccorso della frazione e all’Associazione Sportiva locale, ha organizzato un riuscito corso di Operatore d’emergenza – livello operativo. Un’iniziativa volta a formare il nuovo personale chiamato ad intervenire nei grandi eventi e nelle situazioni di criticità sia a livello canavesano che nazionale, proprio come già fatto in passato dai volontari Cri castellamontesi durante il sisma che ha colpito Amatrice o il crollo del ponte Morandi a Genova.

Giovani volontari crescono

Alle attività hanno preso parte operatori dei soccorsi con mezzi e tecniche speciali, unità cinofile e psicologi della CRI, oltre ai sanitari del servizio emergenza 118. Il campo operativo, allestito da allievi e corsisti della Croce Rossa, è stato visitato da un folto gruppo di bambini campesi. In concomitanza con l’allestimento della struttura e lo svolgimento del corso, i ragazzi, una 20ina in tutto, hanno preso parte ad alcune coinvolgenti attività con gli operatori cinofili e del Smts (Soccorso con Mezzi e Tecniche Speciali). Sabato, dopo la cena tutti insieme, per i bimbi c’è stata anche la ciliegina sulla torta del pernottamento al campo, che è stato poi smantellato domenica al termine della formazione.

Una giornata speciale

«E’ stata una bellissima esperienza – fanno sapere dalla Saoms e dall’associazione sportiva di Campo e i genitori dei bambini coinvolti nell’iniziativa di successo – Un grande grazie va alla Comitato di Castellamonte della Croce Rossa per quanto fatto per i nostri ragazzi, mentre si svolgeva il loro corso di formazione per Operatore d’emergenza. Un ringraziamento va anche al gruppo consiliare di maggioranza del Comune di Castellamonte per il contributo personale offerto».

3 foto Sfoglia la gallery
Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve