Cultura

Festa di San Rocco quattro giorni di iniziative imperdibili a Valperga

Domenica 17 giugno grande ritorno, dopo più di 40 anni, dello storico gioco della “Ghiciunà”.

Festa di San Rocco quattro giorni di iniziative imperdibili a Valperga
Cultura Rivarolo, 15 Giugno 2018 ore 14:58

Festa di San Rocco al via, tutto pronto per la quattro giorni di imperdibili appuntamenti organzizata dall'associazione "Pro San Rocco Braidacroce" a Valperga dal 15 al 18 giugno 2018.

Festa di San Rocco al via

Tra tradizione e innovazione a Valperga inizia questa sera la settima edizione della festa di San Rocco, organizzata magistralmente dall’associazione “Pro San Rocco Braidacroce”. Si parte alle 18 in frazione Braidacroce con aperitivi e stuzzichini offerti dagli organizzatori e l’apertura del padiglione gastronomico. Per i “peccatori con gusto” l’appuntamento sarà con la serata dello “gnocco fritto”, mentre i protagonisti della prima giornata di festa saranno i coscritti delle diverse annate e la Discoteca Mobile Energia.

Grisulandia

Sabato 16 la festa di San Rocco diventa “a misura di bambino” con alle 14 Grisulandia (pompiere per un giorno) e i giochi per i giovani. Alle 16.30 l’attesa pedalata libera tra le vie della frazione, in memoria di Giuseppe Cortese e Fiorella Caresio. Al rientro merenda per tutti. Alle 21 serata con disco mobile Radio Gran Paradiso. Domenica 17 alle 11,10 la Santa Messa celebrata nel padiglione di San Rocco, seguita dal rinfresco offerto dalla Pro San Rocco Braidacroce con la partecipazione della Filarmonica Valperghese.

Il ritorno della Ghiciunà

Alle 14 di domenica uno dei momenti clou della Fesat di San Rocco con il grande ritorno, dopo più di 40 anni, della “Ghiciunà”. Si tratta infatti di un gioco in voga nelle feste di borgata nei primi anni ’60 in cui ci si sfidava con bocce di legno, regole inventate nel corso della partita. Per dare sfogo alla fantasia e mettere in difficoltà i partecipanti. Un divertimento semplice. Ma ricco di colpi di scena. Alle 17 spazio alla Strabraidacroce – Sesto Memorial Rosella Agostino. Mentre alle 21 intrattenimento danzante con il liscio del duo “Sergio Bongiovanni e Ivan Pagnone”. Lunedì 18 gran finale con frittura di pesce e paella cucinati da El Pescadero e alle 21.30 lo spettacolo “Shary One man show”. Il ricavato della festa sarà devoluto per riportare all’antico splendore la caratteristica chiesetta di San Rocco.