Menu
Cerca
In Canavese un evento di alto livello

Festival del Gelato di Rivara: sabato mattina la presentazione

A giugno Comune ed Associainsieme realizzeranno una manifestazione di richiamo nazionale.

Festival del Gelato di Rivara: sabato mattina la presentazione
Cultura Alto Canavese, 21 Aprile 2021 ore 10:12

L’iniziativa si terrà nel mese di giugno. Festival del Gelato di Rivara: sabato mattina la presentazione.

Festival del Gelato di Rivara: sabato mattina la presentazione

Appuntamento il prossimo fine settimana con la presentazione ufficiale di quello che si annuncia come uno degli eventi più importante della «ripartenza» in Canavese. Si tratta della prima edizione del «Festival del Gelato», iniziativa fortemente voluta dal Comune di Rivara e dal gruppo «Associainsieme», che in questi mesi hanno lavorato sodo per portare in cartellone la tre giorni.

Tre giorni in programma a giugno

In calendario i prossimi 4, 5 e 6 giugno, con sfondo tra gli altri la bella location del parco di Villa Ogliani, la kermesse verrà «raccontata» in occasione della conferenza stampa che si svolgerà sabato 24 aprile, dalle ore 11.30, presso le Serre di Villa Ogliani (il tutto, naturalmente, nel pieno rispetto del distanziamento e delle norme di sicurezza legate al Covid-19).

Una quindicina i gelatieri coinvoti

«Una “sfida” in tutti i sensi a questa maledetta pandemia che ci auguriamo trovi, attraverso i vaccini, una rapida via d’uscita» l’hanno definita gli organizzatori, che nonostante le incertezze che caratterizzano ancora il momento, sono decisi ad andare avanti nel progetto. Progetto che ad inizio mese di giugno porterà in Canavese, ed in particolare a Rivara, 15 gelatieri provenienti da diverse regioni italiane, i quali in questa occasione produrranno in loco le loro specialità artigianali.

Saranno abbinati anche dei concorsi

Inoltre, gli ideatori del «Festival» hanno pure pensato di abbinarvi un paio di concorsi. «Crediamo fortemente nella tematica turistica – aveva spiegato recentemente il sindaco Roberto Andriollo quando l’evento è stato posto in cantiere – Lo abbiamo dimostrato la scorsa estate, con una serie di iniziative in paese e lo ribadiremo anche con questa tre giorni, la quale vuole essere davvero un modo per ripartire e far conoscere il nostro paese».