Menu
Cerca

Festa sociale Fidas da applausi

Domenica 12 novembre si è tenuta la festa sociale della Fidas presso la sede di Agliè. Presente anche il sindaco Marco Succio, anche lui membro della Fidas.

Festa sociale Fidas da applausi
Cultura Rivarolo, 17 Novembre 2017 ore 13:23

Festa sociale Fidas da applausi ad Agliè.

Festa sociale Fidas da applausi

Domenica 12 novembre si è tenuta la festa sociale Fidas presso la sede di Agliè. Al mattino un folto gruppo composto dai membri del direttivo alladiese e dai rappresentanti delle consorelle del Canavese si è trovato, infatti, all’oratorio parrocchiale per un momento di convivialità. Quindi, accompagnati dalla banda Santa Cecilia di Agliè si è tenuto il corteo per le vie del paese. Sosta d’obbligo al cimitero, dove si è reso omaggio ai donatori defunti. In particolare a don Piero Orso, per molti anni profondamente legato alla federazione.

Preghiera del donatore

E’ stata una bella festa sociale Fidas. Alle ore 11 è stata celebrata, quindi, la messa nella chiesa Parrocchiale dal presidente stesso, don Valerio D’Amico, che nell’omelia ha portato i presenti a riflettere sul valore della donazione del sangue e sulle motivazioni per le quali donare. Alla fine della celebrazione, dopo la lettura della preghiera del donatore da parte della vicepresidente Laura Bonino, c’è stato il saluto del sindaco Marco Succio, anche lui membro della Fidas, e di Valentina Massa, capozona di Canavese e Valli di Lanzo. La festa sociale Fidas ha visto anche la consegna delle benemerenze. Il diploma, infatti, è stato consegnato a: consegnato a Mina Broglia, Elisabetta Galletti, Noemi Gorgone, Paolo Mautino, Paola Gabriella Negri, Roberto Spezzaferro, Cristina Succio, Federico Vitton Mea e Matteo Zoppo.

Donatori benemeriti

La festa sociale Fidas è continuata con le premiazioni. La medaglia di bronzo, quindi, a Silvio Attardi, Alberto Balagna, Silvana Piera Binello, Giulia D’Amico, Daniela Fava, Cristina Ghiula, Elisabetta Ottaviano, Fabio Pistolin, Federico Ricco, Alberto Santin. La medaglia d’argento a Luca Boerio, Giuliano Davide Bua, Iosif Budao, Valerio D’Amico, Leonardo Gioga, Daniele Trucano. La prima medaglia d’oro a Dario Boggio, Mauro DestefanoCapol, Paolo Peruffo, Luigi Romana e Claudio Jannotta. La seconda medaglia d’oro a Roberto Arduino. La terza medaglia d’oro a Luciano Bianco e la quinta medaglia d’oro a Roberto Zanotto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli