Menu
Cerca

Grande successo per il concorso bandistico nazionale

Ospite d'onore del concorso è stato il Corpo bandistico "Città di Accumoli" (Rieti), a cui verranno devolute le offerte raccolte durante l'intera manifestazione

Grande successo per il concorso bandistico nazionale
Cultura 23 Ottobre 2017 ore 11:21

Ospite d’onore del concorso è stato il Corpo bandistico “Città di Accumoli” (Rieti), a cui verranno devolute le offerte raccolte durante l’intera manifestazione

Grande successo per il concorso bandistico. Non ha deluso le attese la seconda edizione del concorso bandistico nazionale “Michele Romana”, organizzato lo scorso week-end dall’associazione filarmonica Valle Sacra. Nella cornice della rotonda Antonelliana sono andati in scena tre giorni di grande musica.  La manifestazione si è aperta venerdì 20 ottobre alle 21 con “Fisarmoniche in concerto”, in collaborazione con l’associazione musicale e culturale “Guido e Pietro Deiro”. Sabato applaudita serata concertistica con la partecipazione dell’Accademia Filarmonica “Aldo Cortese” di Pont Canavese diretta dal maestro Gianluigi Petrarulo, l’Orchestre d’harmonie du Val d’Aoste “en rose” diretta dalla maestra Denise Selvo e l’associazione filarmonica Valle Sacra diretta dal maestro Francesco Fontan. 

Musica che fa bene al cuore. Ospite d’onore del concorso è stato il Corpo bandistico “Città di Accumoli” (Rieti), a cui verranno devolute le offerte raccolte durante l’intera manifestazione. Domenica 22 ottobre dopo la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con la Banda “Città di Accumoli”, la Fanfara degli Alpini di Pralungo (Biella), la Filarmonica “Aldo Cortese” di Pont Canavese e la Filarmonica Valle Sacra, l’appuntamento è entrato nel rush finale con l’esibizione delle compagini musicali in gara.

Finale con il botto. Alla conclusione del concorso bandistico hanno partecipato, oltre al sindaco Pasquale Mazza e agli assessori e consiglieri comunali, Teodoro Medaglia, Claudio Bethaz, Patrizia Addis, anche l’onorevole Francesca Bonomo, l’ex sindaco di Colleretto Castelnuovo, Marina Carlevato, e Fabrizio Gea presidente di Confindustria Canavese. Per la seconda categoria la vittoria è andata alla banda musicale “G. Rossini” di Ponderano, mentre per la 1° categoria il successo finale ha arriso alla Società filarmonica di Bussoleno. Il premio per la migliore direzione è andato al maestro Enrico Montanari.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli