"Io leggo perchè" sbarca in Canavese

Appuntamento domenica 23 ottobre dalle 14.30 all'ex Chiesa Santissima Trinità di Cuorgnè, aperto ai più piccoli, ma non solo

"Io leggo perchè" sbarca in Canavese
Cultura 22 Ottobre 2016 ore 18:00

Appuntamento domenica 23 ottobre dalle 14.30 all'ex Chiesa Santissima Trinità di Cuorgnè, aperto ai più piccoli, ma non solo

"Domenica 23 ottobre parliamo di libri, raccontiamo i libri, ridiamo con i libri e riempiamo di libri le biblioteche scolastiche" Anche la città di Cuorgnè, in collaborazione con la libreria "Colibrì" ha aderito alla bella iniziativa #ioleggoperché. Le scuole gemellate con questo progetto sono la Scuola Elementare Aldo Peno di Cuorgnè, la Scuola Media "G.Cena" di Cuorgnè, la Scuola Media "A.Arnulfi" di Valperga, la Scuola Media "S.Pertini" di Forno e l'Istituto di Istruzione Superiore XXV Aprile di Cuorgnè. Appuntamento dalle 14.30 nell'ex Chiesa Santissima Trinità in via Milite Ignoto. Alle 15 Maria Grazia Pezzetto e Carla Tallone leggono a modo loro "La magica medicina" di Roald Dhal, lettura dedicata a bambini e ragazzi. Alle 16 Lilita Conrieri e Manuela Muzzolini parlano del libro "Guido Gozzano dalle Golose al Meleto" con la partecipazione di Giampaolo Verga. Alle 17 Corrado Bianchetti racconta la sua graphic novel "Non ti scordar di me". Alle 18 Aldo Piglione presenta "Bigorrah!".