Cultura

La Filarmonica dei Concordi festeggia 230 anni di fondazione

Un "Concerto dell'amicizia" per celebrare i 230 anni di fondazione della Filarmonica e ricordare il musico Massimiliano Bussacchetti

La Filarmonica dei Concordi festeggia 230 anni di fondazione
Cultura Ivrea, 01 Aprile 2017 ore 11:37

Un "Concerto dell'amicizia" per celebrare i 230 anni di fondazione della Filarmonica e ricordare il musico Massimiliano Bussacchetti

L'Accademia Filarmonica dei Concordi festeggia 230 anni di fondazione. Per celebrare in grande stile il prestigioso traguardo a Cuorgnè fervono i preparativi per l'atteso Concerto dell'amicizia, in programma all'Auditorium Ex Manifattura sabato 8 aprile 2017 alle ore 21. L'evento sarà anche l’occasione per ricordare il musico Massimiliano Bussacchetti, scomparso prematuramente nell’aprile del 2016. Unitamente al concerto è stato promosso un concorso di disegni rivolto a tutte le classi della scuola elementare della città di Cuorgnè. Il tema proposto è “La musica e l’amicizia”. Tutti i disegni  verranno esposti presso l’Auditorium la sera del concerto, durante il quale saranno premiati i bambini vincitori. Commenta Laura Ronchietto, direttore della Filarmonica dei Concordi: "Abbiamo dedicato questo primo concerto dell’anno, anno in cui la nostra associazione festeggia 230 anni di vita, all’amicizia perché è il sentimento che lega tutti i musici, e soprattutto perché Max era per tutti noi un Amico. Abbiamo coinvolto le scuole perché Max, membro attivo del direttivo dal oltre 20 anni, si occupava di gestire i corsi musicali. Quest’anno siamo anche riusciti a pubblicizzare i nostri corsi facendo visitare alle classi quarte e quinte il nostro piccolo Museo della musica, che si trova al primo piano della nostra sede. L’iniziativa sarà riproposta anche il prossimo anno".

Seguici sui nostri canali