Cultura

Mele per la salute iniziativa da 10 e lode ad Agliè

L’evento ha quindi avuto un grande successo con ricavato di 2.400 Euro. A fronte di una distribuzione di 280 cassette.

Mele per la salute iniziativa da 10 e lode ad Agliè
Cultura Rivarolo, 28 Febbraio 2018 ore 15:10

Mele per la salute, anche ad Agliè gli insegnanti della scuola primaria e secondaria hanno partecipato, sostenuti dai dirigenti scolastici Federico Morgando e Antonio Balestra e dall’Amministrazione Comunale e Pro loco, guidata da Simona Appino.

Mele per la salute fa centro

Un'iniziativa da 10 in pagella. Si tratta infatti di Mele per la salute, una manifestazione giunta alla sua 11esima edizione. L'evento unisce le scuole del canavese coinvolgendo migliaia di studenti a favore della “Fondazione per la ricerca sul cancro Onlus”. Anche ad Agliè gli insegnanti della scuola primaria e secondaria hanno quindi raccolto l’invito. Sono stati sostenuti in questo importante progetto dai dirigenti scolastici, Federico Morgando e Antonio Balestra, e dall’Amministrazione Comunale.

Aiutare la ricerca sul cancro

Quest’anno l’iniziativa Mele per la salute si è svolta infatti nelle giornate di venerdì 23 presso le scuole e domenica 25 in Piazza Castello grazie alla collaborazione della Pro Loco. L’evento ha quindi avuto un grande successo con ricavato di 2.400 Euro. A fronte di una distribuzione di 280 cassette. Le mele provenivano dalla cooperativa di Cossano Canavese. Mentre la gestione in ambito canavesano è stata coordinata dal delegato Fiorenzo Goglio che ringrazia tutti coloro che hanno contribuito al successo dell'iniziativa.

Ricavato record

Sull'ottimo risultato di Mele per la salute il sindaco Marco Succio ha commentato: "Un'iniziativa dal grande valore etico che sono felice trovi così ampio spazio ad Agliè. Grazie soprattutto alla grande disponibilità dei dirigenti scolastici, delle insegnanti, delle famiglie degli alunni e dei tanti alladiesi che ogni anno con un piccolo gesto contribuiscono alla ricerca scientifica per la cura del cancro. Un particolare ringraziamento quindi a Fiorenzo Goglio. Si occupa di coordinare l'iniziativa a livello territoriale e grazie alla cui buona volontà si raggiungono ogni anno dei grandi risultati".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter