Menu
Cerca
“UNA CARTOLINA DA….”

Per le cartoline di Castellamonte e Balangero pioggia di like

Ben riuscita l'iniziativa della Città Metropolitana di Torino: tantissime interazioni su Facebook per le splendide immagini dei "nostri" Comuni.

Per le cartoline di Castellamonte e Balangero pioggia di like
Cultura Castellamonte, 02 Marzo 2021 ore 14:14

Una carrellata di splendide immagini, cartoline dei singoli paesi della Provincia di Torino, sempre disponibili sulla pagina Facebook della Città Metropolitana. Spopola la moda delle cartoline dai paesi piemontesi, dunque. I risultati, in termini di clic, sono impressionanti (cfr. più sotto). A dimostrazione di quanto i piemontesi amino il loro territorio.

5 foto Sfoglia la gallery

Il podio dei tre Comuni più cliccati

Dal 1° novembre d 2020 con puntualità ogni giorno alle 14 la pagina della Città Metropolitana di Torino @CittaMetroTo ospita una cartolina. “Saluti da…” sintetizza in parole e immagini le cose belle nascoste nei 312 Comuni del territorio metropolitano. La cartolina di oggi, 1° marzo 2021, dedicata a Castagneto Po è la 121esima spedita online, con oltre 553.000 clic totali e una media giornaliera di 4.600 reazioni per ogni post su Facebook. Per chi ama le classifiche, le cartoline più viste e apprezzate sono state quelle dedicate a CollegnoChivasso, Castellamonte e Balangero, tutte ampiamente al di sopra dei 10.000 “like” o condivisioni. Per rivedere tutte le cartoline pubblicate basta accedere nel portale Internet della Città metropolitana di Torino (clicca qui).

Per chi è pratico di computer e vuole dilettarsi, c’è anche la mappa geolocalizzata delle cartoline consultabile alla pagina dedicata. L’album fotografico dedicato è invece visionabile sulla app delle foto di Google. Insomma, tutta la tecnologia applicata e disponibile per le cartoline dai paesi piemontesi…

Un patrimonio artistico e naturale

Quella di Torino è la Città metropolitana con il maggior numero di Comuni: ben 312, in un vasto territorio che spazia dalla metropoli subalpina e dalla pianura che la circonda ai laghi, dalle montagne alle colline del Canavese, dalla Val Pellice alla Valchiusella. I patrimoni naturali, artistici e culturali da raccontare sono infiniti e un modo per farlo sono le cartoline virtuali che, negli ultimi quattro mesi la Direzione Comunicazione, rapporti con i cittadini e il territorio ha iniziato a spedire, attraverso i suoi canali social e la rivista settimanale “Cronache da Palazzo Cisterna”, ai cittadini, ai turisti che un giorno torneranno da tutto il mondo a visitare il territorio metropolitano, a tutte le persone curiose di conoscere segreti, storie e curiosità di città e paesi piccoli e grandi.

Dall’epopea industriale e sociale del celeberrimo Lievito Bertolini di Collegno alle streghe di Levone, dagli albori dello sci a Sestrière, Pragelato e Bardonecchia ai castelli che punteggiano il paesaggio, dai centri storici accoglienti alle chiese, dalle stufe in ceramica alle vigne dell’Erbaluce, per finire con i campi in cui si coltivano pregiate patate di montagna. Tutto questo, e non solo, è Piemonte…

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli