MATHI

Quadri nelle vie e piazze del paese: Mathi diventa una grande galleria d'arte

Il Comune lancia il primo concorso di pittura aperto a tutti. I quadri realizzati verranno premiati e affissi accanto allo scorcio del paese raffigurato sulla tela

Quadri nelle vie e piazze del paese: Mathi diventa una grande galleria d'arte
Cultura Lanzo e valli, 22 Luglio 2021 ore 14:57

Quadri nelle vie e piazze del paese:
Mathi diventa una grande galleria d'arte

Il paese, com’era e come è. Largo alla fantasia di chi, con tela, colori e pennelli, realizzerà un quadro raffigurante “particolari” del paese. Che ne rappresentano la storia, oppure come è attualmente. Il Comune di Mathi, Assessorato alla Cultura, intende indire un concorso di pittura, che ha la finalità di abbellire (a arredare) il paese con l’esposizione di opere pittoriche raffiguranti gli scorci più significativi del proprio territorio. «L’artista può interpretare, a sua scelta, un elemento del territorio mathiese, attuale o del passato, utilizzando la tecnica pittorica che più lo rappresenta, mac trattata per esposizioni all’esterno - spiega l’assessore Lorella Nepote Fus - Il concorso prevede la selezione di opere che verranno poi esposte in maniera permanente accanto al luogo rappresentato».

Ecco come partecipare al concorso di pittura

La quota di iscrizione è di 10 euro a parziale copertura delle spese di segreteria e deve essere versata entro e non oltre il 31 agosto 2021. La domanda di partecipazione e la relativa ricevuta saranno accolte via mail all’indirizzo: protocollo@pec.comune.mathi.to.it o depositate presso l’ufficio Protocollo del Comune previo appuntamento telefonico con l’addetta (011. 9261611 – 011.9261634). Per partecipare si deve scaricare dal sito del Comune di Mathi la domanda di partecipazione o ritirarla in Comune, compilarla, scansionarla e spedirla in formato pdf all’indirizzo sopra indicato o depositarla presso l’ufficio cultura. Occorre allegare alla domanda la ricevuta del versamento della quota di partecipazione, stabilita in 10euro, da versare tramite bonifico bancario sul seguente IBAN IT 24 H02008 30560 000004939233 intestato al Comune di Mathi. Il destinatario del versamento è il Comune di Mathi – Servizio di Tesoreria. La causale da indicare è la seguente: “Concorso di pittura- prima edizione- anno 2021 “Arrediamo Mathi”. Allegare all’iscrizione un breve cenno biografico dell’artista e una breve presentazione dell’opera in relazione al contesto che ha ispirato l’artista, alle reali dimensioni e alla tecnica utilizzata.

Le opere andranno a formare una mostra permanente in paese

«Le opere dovranno in seguito essere consegnate a mano, o con modalità a scelta dell’artista a sue spese al Comune di Mathi sito in via Domenico Borla 21 concordando giorno ed orario con l’Ufficio Protocollo ( 9261611 – 011.9261634) entro e non oltre il 3 settembre 2021 - aggiunge l’assessore - Per le opere ricevute tramite posta o corriere espresso farà fede la data d’invio e ricevuta quota d’iscrizione. Il concorso è aperto a tutti senza limiti di età, sesso, nazionalità. Saranno accettate esclusivamente opere che abbiano come soggetto un paesaggio del Comune di Mathi. Ogni artista può partecipare con una sola opera di misura minima 50X70 che potrà essere sviluppata sia in orizzontale che in verticale e dovrà essere resistente alle intemperie in quanto a fine concorso verrà esposta nel luogo rappresentato. Dopo aver verificato l’attinenza del soggetto rappresentato con il tema del concorso, i lavori daranno vita ad una mostra collettiva che si svolgerà in occasione della festa di «San Luigi» e saranno successivamente esposte in vari punti del paese. Al momento della consegna, le opere diventeranno di proprietà del comune di Mathi. Le opere - conclude - saranno valutate da una giuria popolare composta dai visitatori della mostra che potranno esprimere un voto, con scheda nominativa in distribuzione presso il sito espositivo. Ogni visitatore potrà esprimere una sola preferenza. Il comune di Mathi, porrà in essere ogni accorgimento ritenuto utile a scongiurare il verificarsi di votazioni plurime. La votazione da parte dei visitatori avrà termine domenica 12 settembre 2021 alle 16,30. La giuria popolare sceglierà le tre opere vincitrici dei premi messi a concorso. Il risultato della giuria sarà comunicato durante la premiazione dei vincitori, che avverrà domenica 12 settembre alle 17». Artisti, quindi, tela, pennelli e colori e... mettetevi al lavoro!