Menu
Cerca

Sant’Antonio Abate festeggiato con successo a Castellamonte

I festeggiamenti per Sant'Antonio Abate a Castellamonte sono stati una bella giornata all’insegna dell’amicizia e della solidarietà.

Sant’Antonio Abate festeggiato con successo a Castellamonte
Cultura Rivarolo, 05 Febbraio 2018 ore 14:57

Sant’Antonio Abate, la tradizionale ricorrenza è stata celebrata con successo nella città della Ceramica con protagonisti i priori Carla Nabot, Monica Gai, Giampiero Bozzello Verole e Denis Giacoletto.

Sant’Antonio Abate festeggiato a Castellamonte

“O signore fa che dove c’è tristezza io porti la gioia, dove ci sono le tenebre porti la luce”. La celebre frase di San Francesco è stata scelta dai priori Carla Nabot, Monica Gai, Giampiero Bozzello Verole e Denis Giacoletto. E’ stata il leit motiv della riuscita Festa di Sant’Antonio Abate. Si tratta di una attesa tradizione che si è, infatti, rinnovata con successo a Castellamonte domenica 28 gennaio 2017. Come da consuetudine buona la partecipazione della cittadinanza all’evento.

Tradizione rinnovata con successo

Il patrono di contadini e agricoltori è stato onorato nel migliore dei modi nella città della Ceramica. L’appuntamento con la festa di Sant’Antonio Abate non ha quindi deluso le attese. Dopo la Santa Messa, in tanti hanno partecipato alla consueta benedizione dei mezzi impartita quest’anno dal diacono Massimiliano Marco.

Una bella giornata

I festeggiamenti per Sant’Antonio Abate a Castellamonte sono stati una bella giornata all’insegna dell’amicizia e della solidarietà. Merito anche e soprattutto della bella iniziativa dei priori in favore della Fondazione piemontese per la ricerca sul Cancro. La festa si è conclusa con un gustoso e partecipato pranzo sociale al ristorante Il Valentino di Filia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli