Leini

Si torna in piazza con 22 eventi in 22 giorni

Nel cartellone della rassegna “Estate al Chiosso – San Lorenzo 2021” di Leini ci sono ingredienti per tutti i gusti e le preferenze.

Si torna in piazza con 22 eventi in 22 giorni
Cultura Leini, 27 Giugno 2021 ore 08:00

Si torna in piazza  tra Spettacoli, eventi, intrattenimento, teatro, musica a Leini.

Si torna in piazza

Nel cartellone della rassegna “Estate al Chiosso – San Lorenzo 2021” di Leini ci sono ingredienti per tutti i gusti e le preferenze: il programma racchiude iniziative del Comune, delle Associazioni Commercianti, il recupero degli spettacoli del cartellone del Teatro Pavarotti, tra i quali ci saranno anche quelli del programma di Piemonte dal Vivo, la tre giorni di Lunathica e una serie di eventi proposti dalle Scuole di danza cittadine. Anche le sedi degli eventi saranno differenti: nel cortile de “Il Chiosso” sarà allestito il palco per gli spettacoli teatrali con 199 posti a sedere, alcuni eventi, in particolare Lunathica, si svolgeranno invece nella suggestiva cornice del parco San Valentino, mentre non mancheranno eventi e animazione, con musica, concorsi e l’ormai tradizionale “cena in bianco” nelle vie del centro cittadino.

Il cartellone

Si torna in piazza con 22 eventi per 22 giorni: il cartellone si apre il 3 luglio con la “notte dei saldi”, organizzata dalle Associazioni Commercianti di Leini e con uno spettacolo dedicato ai più piccoli, primo evento della rassegna “Estate delle Meraviglie” realizzato con il contributo della Fondazione CRT.
Le serate organizzate dai commercianti animeranno il centro con intrattenimenti per i visitatori, concorsi e, ovviamente, esercizi aperti anche il 10, il 17 e il 24 luglio. “Estate delle Meraviglie” propone altri quattro appuntamenti: il 9 luglio un tributo a Mina con Marianna Valloggia, il 10 il concerto delle fisarmoniche di Accordèon Classiques, il 16 il teatro di “Sono solo canzonette” di Andrea Murchio e il 17 la musica del pianoforte di Paolo Ricca, il 18 il Jazz di Frank Polacchi e il suo quartetto.
Mercoledì 7 luglio primo spettacolo delle Scuole di Danza leinicesi: tocca a Progetto Danza con Ridanziamo, seguita l’11 luglio da Antonella Dance School con “Peter Pan, il musical” e il 13 luglio da La Palestra con We are back.

Teatro Pavarotti

Il cartellone del Teatro Pavarotti – Piemonte dal Vivo propone tre date: l’8 luglio andrà in scena la Tosca con il Coro Amici del Piemonte, il 15 luglio il recupero de “La Lettera” e il 22 quello de “La casa di famiglia”.
Al Pavarotti nei giorni 10 e 11 si terrà il Mirabilia International Film Awards, concorso cinematografico che prevede una prima giornata di proiezioni aperta al pubblico e una seconda giornata di premiazioni rigorosamente a inviti.
Gran finale dal 23 al 25 luglio con Lunathica che propone lo spettacolo “Clown in libertà” della Compagnia Teatro Necessario. La “prima” sarà il 23 luglio alle 21.30, mentre nei giorni successivi sono previsti due spettacoli, alle 18.30 e alle 22.00. Sempre dal 23 al 25 luglio, nel parco San Valentino sarà collocata l’installazione “La dinamica del controvento”, sempre a cura di Lunathica, mentre dalle 18 alle 24 è prevista l’apertura straordinaria della Torre Provana.

Così l'assessore

“Anche quest’anno siamo riusciti a realizzare un programma di ottimo livello – commenta l’Assessore alla Cultura, il Vice Sindaco Cristina Bruno -; grazie alla collaborazione delle Associazioni dei commercianti, alla disponibilità degli artisti e al lavoro dell’Assessore Chiabrando, dei Consiglieri Fornas e Tempo e degli Uffici. Sono felice anche di una collaborazione proficua con il commercio leinicese: la possibilità di realizzare un cartellone unico ha permesso anche alle iniziative delle Associazioni Commercianti di essere inserite tanto nel piano di sicurezza complessivo, quanto nel borderò della SIAE. Il cartellone potrà soddisfare i gusti di tutti: musica moderna, classica, d’autore; spettacoli per bambini, commedie e circensi; installazioni artistiche; possibilità di passeggiare e fare shopping. Ognuno può trovare il suo buon motivo per venire a Leini e festeggiare con noi San Lorenzo”.