Menu
Cerca

Tutto pronto per Noasca da Re

Nel week-end si terrà a Noasca l'attesa rassegna dedicata alla storia che ricorda le frequentazioni del re Vittorio Emanuele II per le sue battute di caccia agli ungulati.

Tutto pronto per Noasca da Re
Cultura 07 Luglio 2017 ore 15:07

Nel week-end si terrà a Noasca l’attesa rassegna dedicata alla storia che ricorda le frequentazioni del re Vittorio Emanuele II per le sue battute di caccia agli ungulati.

Nel week-end si terrà a Noasca l’attesa rassegna dedicata alla storia che ricorda le frequentazioni del re Vittorio Emanuele II per le sue battute di caccia agli ungulati, che potevano durare anche settimane e che richiedevano di soggiornare presso strutture in quota, degne di ospitare il sovrano, i suoi battitori ed il suo seguito. L’evento “Noasca da Re” racconta questa storia: due giorni per rivivere l’atmosfera dell’epoca! Si parte sabato 8 luglio alle ore 19,00: Arrivo del Re a Noasca, aperitivo di benvenuto con la collaborazione dei commercianti del paese e sistemazione nell’accampamento, che verrà allestito in frazione Gere Sopra. Seguirà commedia teatrale dal titolo “Galup di un Re” a cura della Pro-loco. Alle ore 20 “Cena concerto” nell’accampamento del Re in occasione della rassegna “Armonie nel Gran Paradiso” con l’Associazione Corale Carignanese. Menù: pane nero con lardo e miele, insalata mista estiva (con patate, fagiolini, uova sode e pomodori), prosciutto con spinaci saltati in padella, frittata di cipolle; minestrone di verdure e erbe selvatiche; toma di capra con patate bollite; paste di meliga con zabaione; birra/vino, acqua e caffè alla casarola. (Euro 15,00). domenica 9 luglio il bis. Ore 10,15: S. Messa nella Chiesa Parrocchiale di Noasca, con il Re e il suo seguito. Ore 11,30: Partenza per Borgata Sassa. Ore 13,00: Pranzo alla Sassa. Menù: salame, polenta e spezzatino, formaggio, vino (Euro 10,00). A seguire i partecipanti potranno sfidare il Re nel “gioco della rana”, una sorta di flipper d’altri tempi. Ore 16,30: Attività con i cavalli a Noasca. Ore 18,00: Rinfresco e chiusura manifestazione. Inoltre, in occasione del 70ennale dall’istituzione del Corpo di Sorveglianza del Parco, durante la giornata sarà presente un gazebo in cui sarà possibile incontrare i guardaparco, farsi raccontare il loro affascinante e impegnativo mestiere e scoprire le attrezzature e gli strumenti del loro lavoro, sia d’epoca che attuale. Per prenotazioni e informazioni rivolgersi ai seguenti numeri: 3487422491 / 3406862651

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli