Menu
Cerca

May Day da record, 2000 persone a Villa Filanda

Numeri da record per l'evento May Day, che nel week-end ha portato a Cuorgnè, nella meravigliosa cornice di Villa Filanda, oltre 2000 visitatori.

May Day da record, 2000 persone a Villa Filanda
Cultura 28 Maggio 2017 ore 19:20

Numeri da record per l’evento May Day, che nel week-end ha portato a Cuorgnè, nella meravigliosa cornice di Villa Filanda, oltre 2000 visitatori.

Numeri da record per l’evento May Day, che nel week-end ha portato a Cuorgnè, nella meravigliosa cornice di Villa Filanda, oltre 2000 visitatori. La riuscita manifestazione nasce come vetrina per i festival estivi canavesani e fa parte del circuito In Canavese c’ Roba insieme a: Frassi Beer, Coppa Rock, Borgiallo Blues Festival, Miscela Rock Festival, Ingria Woodstock festival, Apolide e Generator Party. I festival che partecipano al May Day hanno la possibilità di farsi promozione e farsi conoscere dai Canavesani durante una giornata di festa e cultura, all’insegna del divertimento. Quest’anno la lineup musicale ha proposto: John Holland Experience, Duo Bucolico, Piotta e Flaminio Maphia.
quest’anno abbiamo presentato i progetti di due artisti e autori canavesani, Corrado Bianchetti e Andrea Loreni.
“In collaborazione con Kamimani abbiamo ospitato artisti del graffito da tutta Italia per colorare il muro della Federal Mogul” dice Francesco Marchi Presidente del Dynamic District 10082 organizzatore dell’evento. “May Day è il festival che apre la stagione estiva, abbiamo anche creato l’ “agenda di ICCR” dove i canavesani possono leggere e portare sempre con sè tutte le date e le location dei festival estivi canavesani che partecipano al circuito. Inoltre queste informazioni si trovano anche sulla pagina facebook In Canavese C’è Roba, e chi segue la pagina May Day rimane aggiornato sugli eventi” interviene Maria Burro tra le organizzatrici della manifestazione. “Siamo fieri di aver creato un evento culturale ad ingresso gratuito dove si diverte il pubblico, gli organizzatori, gli artisti e anche i volontari, che ci danno una mano enorme e sono una risorsa preziosissima. Vogliamo ringraziare soprattutto loro” conclude Chiara Orso.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli