Cultura

Una targa in onore del progettista del Lingotto

L'ozegnese Giacomo Mattè Trucco, il "papà" del Lingotto, ricordato in mattinata per mezzo di una targa posta fuori dalla scuola elementare

Una targa in onore del progettista del Lingotto
Cultura 16 Ottobre 2016 ore 15:47

L'ozegnese Giacomo Mattè Trucco, il "papà" del Lingotto, ricordato in mattinata per mezzo di una targa posta fuori dalla scuola elementare

Proprio nel centenario dell'inizio dei lavori che portarono alla realizzazione del Lingotto di Torino ed a 6 decenni dall'intitolazione della scuola elementare in suo ricordo, Giacomo Mattè Trucco, colui che progettò la fabbrica torinese (oggi luogo trasformato in centro commerciale e congressi), è stato onorato dal Comune di Ozegna (città in cui visse a lungo) e dall'associazione 'L Gavasun, ponendo proprio fuori dalla Primaria una targa in suo ricordo. Tanta gente, grandi e piccini, hanno partecipato alla sfilata e quindi all'inaugurazione che si è svolta oggi, domenica 16 ottobre, anche alla presenza di autorità civili e militari ed ai parenti di Mattè Trucco. Servizio completo su "Il Canavese" in edicola mercoledì 19 ottobre.