Menu
Cerca
«Sostegno al bilancio familiare»

A Volpiano contributi per i nuclei familiari in difficoltà economica

Possono usufruirne coloro che non sono già in carico ai servizi sociali per forme di assistenza economica o che non percepiscono il Reddito di cittadinanza, la Pensione di cittadinanza o la Naspi.

A Volpiano contributi per i nuclei familiari in difficoltà economica
Economia Volpiano, 19 Maggio 2021 ore 10:52

L’Unione NET, della quale il Comune di Volpiano fa parte, promuove l’erogazione di contributi per i nuclei familiari in difficoltà economica a seguito della crisi Covid-19, con l’obiettivo di intercettare nuove necessità e bisogni, ulteriori rispetto ai tessuti sociali più vulnerabili e alle situazioni di maggiore fragilità.

Chi può usufruirne

La misura, denominata «Sostegno al bilancio familiare», prevede che possano usufruirne coloro che non sono già in carico ai servizi sociali per forme di assistenza economica o che non percepiscono il Reddito di cittadinanza, la Pensione di cittadinanza o la Naspi; inoltre, è necessario avere una disponibilità patrimoniale (saldo del conto corrente bancario o postale, o altri titoli di deposito), non superiore a 2mila euro per componente del nucleo familiare, fino a un massimo di 8mila euro complessivi (da documentare allegando estratto conto).

In cosa consiste

Il contributo, eventualmente ripetibile, varia da 150 a 500 euro in base ai componenti del nucleo familiare e viene erogato sotto forma di buoni spesa per la fornitura di:
- prodotti alimentari con esclusione bevande alcoliche;
- prodotti per igiene personale e pulizia della casa, con esclusione dei cosmetici e dei generi da maquillage;
- prodotti igienici ed alimenti per bambini e neonati;
- prodotti parafarmaceutici e farmaci da banco;
- articoli di cancelleria e cartoleria a garanzia del diritto allo studio.

Come fare richiesta

Per accedere al contributo è necessario autocertificare di trovarsi in difficoltà economica per interruzione o riduzione dell’attività lavorativa in seguito alla crisi Covid-19 (indicando la tipologia di attività svolta, l’importo e la percentuale di riduzione del reddito), presentando domanda online, unitamene al documento d’identità, entro lunedì 31 maggio al seguente link:
https://sis.cadmoinfor.com/sis2/survey/?dk35df7