Menu
Cerca
Innovazione

Bioindustry Park e Brainscapital: siglato l’accordo a favore di start-up e imprese

L'obiettivo è quello di rafforzare la realtà industriale di Colleretto Giacosa.

Bioindustry Park e Brainscapital: siglato l’accordo a favore di start-up e imprese
Economia Ivrea, 05 Dicembre 2020 ore 16:18

Bioindustry Park e Brainscapital: siglato l’accordo a favore di start-up e imprese. L’obiettivo è quello di rafforzare la realtà industriale di Colleretto Giacosa.

Bioindustry Park e Brainscapital

Un accordo che potenzia i servizi a favore di startup e imprese nel campo delle Scienze della Vita, con particolare attenzione alla Digital Health. Nato dall’incontro tra il Bioindustry Park, Parco scientifico e tecnologico specializzato nel settore delle Scienze della Vita e della Salute Umana con sede a Colleretto Giacosa, e Brainscapital, società benfit di consulenza e di advisory per lo sviluppo d’impresa, mette a fattore comune le competenze specifiche delle due realtà per supportare lo sviluppo di startup e imprese e facilitare la realizzazione di progetti di innovazione.

All’insegna dell’innovazione

La collaborazione sarà focalizzata sull’ampliamento della gamma di opportunità: dall’analisi dei bisogni, all’accompagnamento nello sviluppo innovativo dell’idea imprenditoriale, fino al supporto nella definizione di un modello vincente di business. L’esperienza nel settore il posizionamento internazionale di Bionidustry Park garantirà l’esposizione a investitori nazionali e internazionali molto attenti a individuare, proprio nel settore Life Sciences, start up e imprese dall’alto potenziale innovativo.

Una preziosa collaborazione

Sarà in questo modo rafforzato il modello “virtuoso” di servizi per il decollo di un numero crescente di imprese che nella realtà del Biondustry Park trovano terreno fertile per attecchire ma con uno sguardo più ampio allo sviluppo dell’intero settore sull’intero territorio nazionale. La preziosa collaborazione arricchisce, infatti, l’impegno preso dalle parti al progetto IcoValley, di cui sono entrambi soci fondatori, mediante un’azione mirata e congiunta focalizzata sulla digitalizzazione della medicina e della salute.