Economia
La novità

Fondi al Canavese con il Pnrr

Andrea Cane e Claudio Leone: “Dal Pnrr fondi al Canavese per Next Generation Piemonte, opere pubbliche e messa in sicurezza del territorio”

Fondi al Canavese con il Pnrr
Economia Ivrea, 30 Ottobre 2021 ore 18:00

Fondi al Canavese con il Pnrr: così Andrea Cane e Claudio Leone (Lega Salvini Piemonte): “Dal Pnrr fondi al Canavese per Next Generation Piemonte, opere pubbliche e messa in sicurezza del territorio”.

Fondi al Canavese con il Pnrr

Buone notizie anche per il Canavese: il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ha infatti portato in dote alla Regione Piemonte fondi a favore dei Comuni per realizzare interventi sul territorio.

La parola a Claudio Leone

“Nella prima linea del nuovo pacchetto di investimenti ci sono due importanti interventi sul Canavese – commenta il presidente della Terza commissione del Consiglio regionale Claudio Leone – individuati nel corso della ricognizione effettuata dalla Regione Piemonte in vista del Pnrr e selezionati nel documento ‘Next Generation Piemonte’. Beneficeranno di questi fondi Barbania e Ivrea. Barbania avrà 500mila euro per il progetto di riqualificazione energetica degli edifici comunali, Ivrea si è aggiudicata 370mila euro per i lavori di rifacimento copertura e miglioramento sismico della scuola primaria di Torre Balfredo”.

Il commento di Andrea Cane

“La seconda tranche di investimenti – specifica il consigliere regionale di Ingria Andrea Cane, che per la Lega Salvini Piemonte ha la delega agli enti locali - riguarda i contributi che la Regione può erogare a favore dei Comuni in base alla legge 18/1984 per interventi legati alle opere pubbliche di viabilità, edilizia municipale e cimiteriale e illuminazione e ammonta a 9 milioni di euro per 163 interventi, suddivisi al 50% tra i Comuni con meno di mille abitanti e quelli con più di mille abitanti. Ai Comuni del Torinese andranno oltre 2,4 milioni, mentre una terza linea riguarda di messa in sicurezza del territorio e di mitigazione del rischio idrogeologico per i Comuni colpiti dalle alluvioni del 2019 e del 2020, tra questi Comuni Castellamonte riceverà 150mila euro per la sistemazione frane tra le frazioni Spineto e Sant’Anna”.