Economia

Per un posto da bidello, centinaia dal Canavese

In centinaia da tutto il Canavese 

Per un  posto da bidello, centinaia dal Canavese
Economia 30 Agosto 2016 ore 17:05

In centinaia da tutto il Canavese 

Si sono riversati in centinaia davanti ai cancelli del liceo Berti nei pressi della stazione di Torino Porta Susa, tutti in cerca di un posto come bidello. E' stato il primo passaggio per la scelta dei circa 400 nuovi dipendenti che saranno in forze alle scuole piemontesi. Un numero che corrisponde al totale del personale oggi attivo in Provincia di Torino e che presto crescerà di circa una volta e mezza. Saranno 300 i nuovi assunti pronti a entrare nelle piante organiche delle scuole. Anche in questo caso cira il 50% sarà attivo nella provincia di Torino.

Molti tra coloro che hanno preso letteralmente d'assalto i cancelli del Berti sono gli attuali dipendenti precari della scuola che puntano a regolarizzare la propria situazione con un contratto a tempo indeterminato.