Menu
Cerca

Qualità vita Torino al 44° posto

La 27esima edizione della classifica del Sole 24 Ore incorona Belluno.

Qualità vita Torino al 44° posto
Economia Ivrea, 27 Novembre 2017 ore 15:43

Qualità vita Torino perde ben 5 posizioni rispetto allo scorso anno.

Qualità vita Torino

Nella classifica realizzata come ogni anno dal Sole 24 Ore al primo posto si piazza Belluno, seguita da Aosta (vincitrice della classica 2016), medaglia di bronzo Sondrio. Vince dunque la montagna, è qui che si vive meglio secondo la ricerca del quotidiano economico che da 27 anni conduce questo studio.

Fanalino di coda le città meridionali con Campania e Puglia che si aggiudicano infatti la maglia nera. La città peggiore? Caserta.

Fattori di analisi

La classifica delle 110 città italiane è stata stilata come ogni anno sulla base dei risultati ottenuti in sei diversi settori:

Ricchezza e consumi, lavoro e innovazione, ambiente e servizi, demografia e società, giustizia e sicurezza, cultura tempo libero partecipazione.

Torino e il Piemonte

Nella nostra regione, manco a dirlo, dobbiamo andare in montagna per vivere meglio. Dove? Nel VCO. Verbano-Cusio-Ossola si aggiudica infatti il 7° posto nella classifica nazionale, il primo in quella piemontese. E’ la città in Italia al primo posto per giustizia e sicurezza.

Seconda delle piemontesi Cuneo (20° posto nazionale), terza Biella (36° nazionale), quarta Torino (44°nazionale), quinta Vercelli (44° nazionale), sesta Novara (50° nazionale), settima e ultima Alessandria (64° nazionale).

Il capoluogo di regione fra le grandi città italiane è quella che ha perso più posizioni: ben 5 rispetto alla classifica 2016.

Analisi

Nella gallery la situazione in cifre di Torino e il paragone fra il capoluogo di regione e Belluno e il confronto con le altre città piemontesi.

8 foto Sfoglia la gallery

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli