Menu
Cerca

Quante emozioni alla premiazione di Luca Raggino

Video, targhe, canzoni e anche momenti di commozione hanno caratterizzato l'elezione del giovane rivarolese ad "Alunno più buono d'Italia"

Quante emozioni alla premiazione di Luca Raggino
Economia 25 Ottobre 2016 ore 12:48

Video, targhe, canzoni e anche momenti di commozione hanno caratterizzato l’elezione del giovane rivarolese ad “Alunno più buono d’Italia”

L’Alunno più buono d’Italia è un rivarolese. E lunedì 24 sono stati tantissimi i compagni di scuola, le autorità e gli amici che hanno voluto festeggiare Luca Raggino, 8 anni. Come? Con una manifestazione ad hoc che si è svolta presso la palestra della Santissima Annunziata, la scuola dove studia il giovane canavesano. Un momento che è stata l’occasione per applaudire un bambino straordinario, che con la sua verve, la sua semplicità, ma soprattutto la sua attenzione verso tutto ciò che rappresenta il mondo della disabilità, dà una lezione a tutti, grandi e piccini. Su “Il Canavese” in edicola domani, mercoledì 26 ottobre, una pagina speciale dedicata a Luca.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli