emergenza coronavirus

Respinta la richiesta dei 600 euro di Bonus Covid ai lavoratori dello spettacolo

I lavoratori: "Chiediamo che la Regione Piemonte intervenga".

Respinta la richiesta dei 600 euro di Bonus Covid ai lavoratori dello spettacolo
Alto Canavese, 04 Agosto 2020 ore 15:34

Respinta la richiesta dei 600 euro di Bonus Covid ai lavoratori dello spettacolo.

Bonus Covid

Sabato 1 agosto, migliaia di persone che lavorano nello spettacolo si sono svegliate con una pessima notizia. Dopo mesi passati a controllare ogni giorno il sito dell’INPS, la domanda di bonus CoViD di 600 euro ha finalmente ottenuto risposta.

Respinta la richiesta dei 600 euro

La risposta però non era quella attesa. Stato domanda: Respinta. “Dopo oltre quattro mesi di attesa riteniamo gravissimo che questo sia l’esito e soprattutto il totale silenzio da parte dell’INPS e delle Istituzioni – lamentano indignati i lavoratori in una nota stampa – Siamo senza garanzie e senza reddito da fine febbraio e oggi ci viene detto che gli unici soldi a cui pensavamo di avere diritto non ci sono più. Non siamo più disposti ad aspettare, non possiamo più permettercelo. Per questo motivo chiediamo che la Regione Piemonte si faccia, per quanto nelle proprie competenze, carico di questa situazione riconoscendo l’urgenza oggi ancor più evidente di trovare fondi per un sostegno al reddito per lavoratrici e lavoratori dello spettacolo”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità