Sotto l'albero

Valperghesi, Pro loco e Biblioteca in missione giocattolo

E’ stata proprio Giulia, dopo aver letto su Internet della raccolta di Favria, a parlarne con la mamma Cinzia e ad inviare un messaggio al primo cittadino Walter Sandretto.

Valperghesi, Pro loco e Biblioteca in missione giocattolo
Eventi Cuorgnè, 17 Dicembre 2020 ore 13:56

Dall’idea di due cittadine alla collaborazione tra Comuni per «Missione Giocattolo»: in questi giorni presso la Biblioteca Civica di Valperga, sarà possibile lasciare giocattoli usati che andranno in dono ai bambini più bisognosi.

Missione giocattolo

Dall’idea di due cittadine alla collaborazione tra Comuni per «Missione Giocattolo»: in questi giorni presso la Biblioteca Civica di Valperga, sarà possibile lasciare giocattoli usati che andranno in dono ai bambini più bisognosi attraverso la raccolta promossa dal Comune di Favria. Se il giovane favriese Francesco Vizza aveva trovato subito un alleato nel suo comune di appartenenza per l’idea di raccogliere giocattoli usati da destinare ai bambini delle case-famiglia del territorio, la giovane valperghese Giulia Sartori non è stata da meno quando ha proposto al Comune di Valperga di aderire all’iniziativa destinando un locale pubblico alla raccolta dei doni.

L’unione fa la forza

E’ stata proprio Giulia, dopo aver letto su Internet della raccolta di Favria, a parlarne con la mamma Cinzia e ad inviare un messaggio al primo cittadino Walter Sandretto: «L’idea è nata per caso, quando abbiamo appreso dell’iniziativa di Favria e abbiamo contattato il Comune di Valperga: da lì si è messo in moto questo meccanismo che ha portato ad una sinergia tra istituzioni, Pro Loco e volontari che si daranno il cambio nel punto di raccolta realizzato presso la Biblioteca Civica del paese a partire da lunedì – raccontano mamma Cinzia e Giulia – Io mi occupo di un bambino piccolo e mia figlia lavora in un asilo nido, per cui ci viene naturale pensare al benessere dei più piccoli e, in base all’orario di lavoro, saremo disponibili per raccogliere i giocattoli e portarli nella sala comunale di Favria dove verranno sanificati e impacchettati come regali per Natale. L’iniziativa, inoltre, riguarderà anche il nostro Comune, perché anche le famiglie più disagiate del nostro territorio verranno raggiunte dai pacchi dono».

LEGGI ANCHE: Raccolta giocattoli usati per regalare un Natale sereno ai più piccoli

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità