Politica

Lite sindaco - 5 stelle: "Sul diserbante garantisce la Appendino"

I grillini chiedono la messa al bando del glisofato, ma anche la Città Metropolitana ne fa uso

Politica 02 Agosto 2016 ore 14:33

I grillini chiedono la messa al bando del glisofato, ma anche la Città Metropolitana ne fa uso

Scontro aperto tra il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno e il Movimento 5 Stelle. Al centro il "no" da parte del consiglio comunale al divieto chiesto dai grillini dell'uso del glisofato su tutto il territorio comunale. Il diserbante per i pentastellati rappresenta un potenziale rischio per la salute e ne hanno chiesto la messa al bando.
Un principio di precauzione che non ha convinto la maggioranza e che è stato colto dal Primo Cittadino per rilanciare la polemica con l'opposizione.
Non solo non sono sufficienti i dubbi dei grillini, ma Rostagno ha anche chiamato in causa la sindaca Chiara Appendino, capo della Città metropolitana ed esponente del Movimento.
La giunta torinese non ha intenzione di vietare alcunchè e allora la chiusura di Rostagno è davvero caustica: "A chi crede di essere in grado di dirimere i dubbi della comunità scientifica internazionale, consiglio durante le prossime vacanze estive, un bagno... di umiltà" ha scritto. (comunicato scaricabile integralmente)