Menu
Cerca
crisi economica

 Imprenditoria femminile, Gancia (Lega): «Donne maggiormente colpite dalla crisi, serve sostegno “rosa”»

L'idea è quella di creare una linea di credito "ad hoc".

 Imprenditoria femminile, Gancia (Lega): «Donne maggiormente colpite dalla crisi, serve sostegno “rosa”»
Politica Torino, 03 Febbraio 2021 ore 15:56

Imprenditoria femminile, l’Onorevle Gancia: «Le donne sono maggiormente colpite dalla stretta creditizia. Serve creare una linea di credito “rosa”».

Imprenditoria femminile

L’europarlamentare  Gianna Gancia (Lega) lancia una proposta per sostenere  il mondo dell’imprenditoria femminile.

Spiega l’eurodeputata:

“Dall’ultimo rapporto di Unioncamere emerge un dato preoccupante che deve far riflettere: se prima della pandemia il numero delle donne imprenditrici cresceva in modo esponenziale, dallo scorso anno questa crescita si è bloccata e anzi stiamo arretrando. Le cause sono molteplici e sicuramente legate alla crisi economica, ma i dati confermano che le donne fanno più fatica ad accedere ai prestiti bancari rispetto agli uomini in quanto vengono richieste loro maggiori garanzie”.

“Serve una linea di credito rosa ad hoc”

Puntualizza l’esponente della Lega:

“Per questo motivo serve uno sforzo comune da parte del prossimo Governo, e delle associazioni bancarie, perché venga creata una linea di credito “rosa” ad hoc, in grado di sostenere la domanda proveniente dal mondo dell’imprenditoria femminile e spingere la ripresa.   L’uguaglianza di genere deve concretizzarsi nell’uguaglianza delle opportunità”.