Politica
Rivarolo Sostenibile

Rivarolo Canavese- Vittone e Ponchia: "numerosi punti al prossimo Consiglio Comunale"

Raffica di interrogazioni

Rivarolo Canavese- Vittone e Ponchia: "numerosi punti al prossimo Consiglio Comunale"
Politica Rivarolo, 17 Luglio 2022 ore 14:03

Rivarolo Canavese- Vittone e Ponchia: "numerosi punti al prossimo Consiglio Comunale"

Consiglio previsto per venerdì 22 luglio

Si preannuncia un Consiglio comunale «movimentato» e ricco di spunti di discussione quello in programma venerdì 22 luglio 2022, alle ore 20.30, a Rivarolo Canavese, nella Sala consiliare di Palazzo Lomellini. In particolare il gruppo consiliare «Rivarolo sostenibile», rappresentato da Marina Vittone e Sandra Ponchia, incalzerà il sindaco, Alberto Rostagno, sulle manutenzioni e tempistiche riguardanti alcune aree della città.

Orti Urbani

Una delle interrogazioni presentare riguarda il progetto degli Orti urbani: "alcuni anni or sono l’Amministrazione comunale di Rivarolo ha istituito in Frazione Bonaudi, su terreni di proprietà, gli Orti urbani comunali, da assegnare ad associazioni, gruppi o singoli cittadini per la coltivazione di frutta e ortaggi, con la finalità di sostenere in primis soggetti in stato di fragilità socio-economica - spiegano Vittone e Ponchia - attualmente le aree precedentemente destinate ad orti urbani versano in stato di degrado e sono inutilizzati. Vogliamo chiedere al Sindaco se intendano proseguire nel progetto degli Orti urbani e, nel caso, con quali modalità e tempistiche si provvederà al ripristino delle aree oppure intendano assumere decisioni di altro tipo".

Area parcheggio necessaria in Frazione Argentera

Dai banchi della minoranza Vittone e Ponchia porranno l'accento su problematiche segnalate dai cittadini, come la realizzazione, assolutamente necessaria, di un'area parcheggio nell'area del Cimitero in Frazione Argentera, onde evitare che i cittadini recandosi al Cimitero, sostino con le auto a bordo strada, creando situazioni di pericolo e disagio alla viabilità.

Altra lamentela segnalata dai cittadini riguarda i marciapiedi di Corso Indipendenza: "i pedoni che percorrono i marciapiedi di Corso Indipendenza, in alcuni tratti, sono costretti a scansare non solo erbacce cresciute spontaneamente e rifiuti abbandonati da cittadini che non hanno a cuore l’ambiente urbano della Città - continuano Ponchia e Vittone - in alcuni tratti vi sono anche siepi di abitazioni private che riducono la possibilità del pedone di percorrere comodamente i marciapiedi. Chiediamo al Sindaco di intervenire in tempi brevi.

Manutenzione della pista ciclo-pedonale

Altro disagio per i cittadini è la pista ciclo-pedonale di Corso Re Arduino: "negli anni scorsi, è stata manutenuta soltanto per rinnovare la pittura della segnaletica a terra, ma non è stato ripristinato il sedime stradale, che risulta sconnesso, con presenza di buche e oltremodo pericoloso per il pedone o il ciclista che la percorrano. Ci interroghiamo se siano previsti interventi per la riqualificazione della pista ciclo-pedonale di Corso Re Arduino, comprese opere per meglio delimitarla, e con quali tempistiche l’Amministrazione intenda procedere".

Anche una mozione sulla manutenzione in Piazza Falcone e Borsellino

Verrà presentata, sempre dal gruppo consiliare "Rivarolo Sostenibile" anche una mozione sulla manutenzione d’intenti relativa a Piazza Falcone e Borsellino: "la Piazza e i parcheggi, di fatto utilizzati dalla collettività, necessiterebbero di una maggiore manutenzione ed illuminazione, nonché di interventi per renderne più sicura la frequentazione da parte dei cittadini. Chiediamo al Sindaco Rostagno e alla giunta di impegnarsi ad interloquire con i soggetti proprietari dell’area, verificando tempistiche e modalità di intervento per renderne più decorosa e sicura la fruibilità al pubblico".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter