Politica
Rivarolo Canavese

Rottura in Giunta: Alberto Rostagno revoca le deleghe all'assessore Lara Schialvino

"Contrasti insanabili su numerose questioni di interesse comune hanno reso impossibile la sua permanenza all'interno della giunta senza compromettere l'efficacia, la serenità e la determinazione dell'operato dell’esecutivo stesso"

Rottura in Giunta: Alberto Rostagno revoca le deleghe all'assessore Lara Schialvino
Politica Rivarolo, 16 Gennaio 2023 ore 20:33

Rottura in Giunta: Alberto Rostagno revoca le deleghe all'assessore Lara Schialvino.

Rottura in Giunta

E' arrivata oggi la comunicazione ufficiale del sindaco Alberto Rostagno della revoca delle deleghe all'ormai ex assessore Lara Schialvino. Una rottura ormai insanabile, quella fra il sindaco e Schialvino che era al secondo mandato nella Giunta Rostagno con le deleghe ai Lavori Pubblici che, scrive il primo cittadino, "è finalizzata a salvaguardare la serena prosecuzione del mandato amministrativo". Per il momento le deleghe di Schialvino restano in mano al sindaco.

Il comunicato di Rostagno

Il 12 gennaio u.s. ho firmato il decreto di revoca di nomina ad assessore della Città di Rivarolo Canavese dell’Architetto Lara Schialvino.
Il provvedimento comporta, di conseguenza, anche la revoca di tutte le deleghe attribuite all'Architetto Schialvino.
Una decisione non certo facile, considerato il lungo rapporto collaborativo di questi anni con l’assessore ai Lavori Pubblici. Ma contrasti insanabili su numerose questioni di interesse comune creatisi all’interno dell’esecutivo tra l’assessore Schialvino, il sindaco e gli altri assessori hanno reso purtroppo impossibile la sua permanenza all'interno della giunta senza compromettere l'efficacia, la serenità e la determinazione dell'operato dell’esecutivo stesso, il cui unico obiettivo è la crescita della comunità rivarolese.
La revoca delle deleghe, basate su un rapporto fiduciario tra sindaco ed assessore, è appunto finalizzata a salvaguardare la serena prosecuzione del mandato amministrativo nell’interesse della collettività cittadina e a tutela del buon funzionamento della giunta comunale.
La revoca dell’assessore Schialvino ha efficacia immediata. Fino ad ulteriore provvedimento in merito, tutte le deleghe affidate all’assessore Schialvino faranno capo al sindaco.

Seguici sui nostri canali