Menu
Cerca

Spreco zero, chi non butta il cibo scopre un tesoro

iVREA. "Spreco zero, chi non butta il cibo scopre un tesoro" è il tema dell'incontro pomeridiano di giovedì 8 settembre alla Festa dell'Unità. A parlarne il direttore della Caritas e  promotore del progetto Mensa di Fraternità.

Spreco zero, chi non butta il cibo scopre un tesoro
Politica 08 Settembre 2016 ore 10:00

iVREA. “Spreco zero, chi non butta il cibo scopre un tesoro” è il tema dell’incontro pomeridiano di giovedì 8 settembre alla Festa dell’Unità. A parlarne il direttore della Caritas e  promotore del progetto Mensa di Fraternità.

“Spreco zero, chi non butta il cibo scopre un tesoro” è il tema dell’incontro pomeridiano di giovedì 8 settembre alla Festa dell’Unità. Buttare via il pane del giorno prima, i cibi in scadenza ma ancora mangiabili o, peggio ancora, quelli contraddistinti da semplici errori di etichettatura, significa commettere un triplice torto: all’ambiente, a chi il cibo lo produce e soprattutto a chi non ne ha. Dall’eredità di Expo 2015 e dal disegno di legge del ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina, cosa si sta muovendo in concreto sul nostro territorio? L’argomento verrà affrontato con Emiliano Ricci, direttore della Caritas diocesana e promotore del progetto Mensa di Fraternità; e con Davide Bisaccio, rappresentante e portavoce di  Lust Minute Sotto Casa.  

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli