Valperga, ancora polemiche in Consiglio comunale

Questa volta è il nuovo regolamento per il funzionamento del Consiglio comunale a sollevare polemiche. Brunasso e la Boggio hanno disertato la riunione, ma hanno scritto una lettera di fuoco

Valperga, ancora polemiche in Consiglio comunale
Politica 08 Febbraio 2017 ore 17:51

Questa volta è il nuovo regolamento per il funzionamento del Consiglio comunale a sollevare polemiche. Brunasso e la Boggio hanno disertato la riunione, ma hanno scritto una lettera di fuoco

E' scontro a Valperga sul nuovo regolamento per il funzionamento del Consiglio comunale, approvato ieri martedì 7 febbraio dal parlamentino locale. Alla seduta non hanno polemicamente preso parte i consiglieri di minoranza del gruppo “Primavera a Valperga”, Chiara Boggio e Davide Maria Brunasso Cassinino. “Questa sera non parteciperemo al Consiglio comunale in segno di denuncia – hanno scritto i due rappresentanti consiliari dell'opposizione - Non intendiamo farci prendere in giro da un sindaco arrogante e spocchioso. Non intendiamo sederci allo stesso consesso di una maggioranza supponente e incapace. Questa sera muore la democrazia. Non sono bastati i richiami della Prefettura, le denunce sui giornali e agli organi competenti. Quando non ci si confronta e non si apre un tavolo sulle regole è perché si ha paura e si vuole nascondere qualcosa.  Non saranno i vincoli, i tempi contingentati o la vostra tracotanza a fermarci. Ci date nuovo impulso a un'azione ancora più attenta e puntuale. Vi anticipiamo di aver già contattato la Prefettura e di aver richiesto nei prossimi giorni un incontro urgente per denunciare gli atti che questa sera approverete in assenza di un logico e ragionevole confronto".