Idee & Consigli

Lavorare green si può: come essere più sostenibili a casa e in ufficio

Lavorare green si può: come essere più sostenibili a casa e in ufficio
Idee & Consigli 20 Maggio 2022 ore 15:47

Oggi si sente spesso parlare di sostenibilità, un tema che oramai avvolge le nostre vite, con l’obiettivo di andare incontro al pianeta e alle sue necessità. Altrettanto spesso si leggono notizie sugli interventi a livello europeo, mondiale e nazionale, con l’impegno dei governi e delle istituzioni per trasformare la società in un qualcosa di realmente green. Di contro, questa rivoluzione parte innanzitutto dai cittadini, dunque oggi scopriremo insieme come essere più sostenibili a casa e in ufficio, mentre si lavora.

I migliori metodi per essere sostenibili mentre si lavora

Per prima cosa, si suggerisce di sfruttare la mobilità sostenibile, ad esempio organizzandosi con i colleghi con il car sharing. Questo permette di condividere una sola vettura fra più persone, così da ridurre in modo importante le emissioni di CO2 (oltre alle spese per il carburante, ovviamente). Anche le auto e le moto elettriche, così come le e-bike, rientrano in questa lista di opzioni green, e lo stesso discorso vale per i monopattini elettrici. Infine, ci sono le bici classiche e i mezzi pubblici.

In secondo luogo, è opportuno sfruttare le giornate di smart working tutte le volte che risulta possibile. Si parla ad esempio dell’utilizzo di energia 100% green a casa, proveniente da fonti sostenibili. Si consiglia di informarsi su questo tema leggendo gli approfondimenti degli esperti e dando un’occhiata ad alcune tariffe, valutando ad esempio le offerte per la luce per partita iva, nel caso dei privati. Essere smart vuol dire anche sfruttare il digitale quando se ne ha l’opportunità, come nel caso della dematerializzazione degli archivi cartacei, rimpiazzati dal cloud.

Poi c’è la raccolta differenziata, obbligatoria sia a casa sia presso gli uffici, anche se spesso viene sottovalutata. Chi lavora non deve mai perdere di vista questo fattore, importantissimo per permettere un corretto smaltimento dei rifiuti, in linea con le esigenze del pianeta che ci ospita. Relativamente ai rifiuti, un discorso a parte va fatto per la plastica, che può essere rimpiazzata senza problemi da un materiale green come il vetro o l’acciaio inox, se si parla delle borracce. La plastica usa e getta è molto deleteria per la salute del pianeta, quindi è bene evitarla.

Infine, c’è un altro consiglio prezioso per chi lavora e desidera adottare uno stile di vita green, e si riprende un po’ il tema della dematerializzazione dei documenti e non solo. Nello specifico, si parla dell’uso della carta, con la necessità di ridurre al minimo gli sprechi, ad esempio stampando soltanto i documenti necessari. Gli altri possono essere spediti direttamente via email o caricati su server cloud condivisi, a mo’ di archivio digitale. Fra le altre cose, evitare di stampare spesso vuol dire anche risparmiare i soldi relativi alle cartucce di ricarica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter