Scuola
scuola

Ceresole, per la scuola più piccola di Italia pronti 18mila euro

Per evitare la desertificazione.

Ceresole, per la scuola più piccola di Italia pronti 18mila euro
Scuola Alto Canavese, 27 Ottobre 2022 ore 02:22

Ceresole, per la scuola più piccola di Italia pronti 18mila euro per evitare la desertificazione.

Per la scuola più piccola di Italia pronti 18mila euro

Pioggia di contributi dalla Regione Piemonte per le scuole delle Valli Orco e Soana. In seguito allo stanziamento complessivo a livello regionale di ulteriori 132mila euro a favore delle scuole di montagna, recentemente deliberato dalla giunta regionale, sono in arrivo importanti risorse per il mantenimento e lo sviluppo dei servizi scolastici nei plessi delle due vallate.

I fondi

In particolare, 90mila euro sono stati stanziati a favore dell’Unione Montana Valli Orco e Soana, così suddivisi: 18mila euro per la scuola di infanzia di Valprato Soana, 36mila euro per la scuola di Frassinetto e altri 36mila per quella di Ronco Canavese. Per quanto concerne l’Unione Montana Gran Paradiso, 18mila euro sono stati assegnati alla «Scuola più piccola d’Italia», quella di Ceresole Reale, 2.200 euro alla scuola primaria di Locana e 3.400 euro alla scuola primaria di Sparone. I finanziamenti fanno seguito ad una prima tranche stanziata nel mese di giugno, con la predisposizione da parte della Direzione regionale ambiente, energia e territorio del bando che prevedeva contributi da assegnare alle Unioni Montane.

Zone montane

L'iniziativa della Regione si aggiunge al bando sulla residenzialità in montagna con l'obiettivo è ridare nuova linfa alle zone montane, per evitare la desertificazione del territorio e valorizzarlo non solo dal punto di vista ambientale, ma anche sociale ed economico.

Seguici sui nostri canali