Scuola
l'incontro

Festa (in sicurezza) per la 5° elementare di Feletto | FOTO

Festa (in sicurezza) per la 5° elementare di Feletto | FOTO
Scuola Alto Canavese, 23 Giugno 2020 ore 15:44

Festa (in sicurezza) per la 5° elementare di Feletto: gli alunni si sono ritrovati  per salutarsi prima delle vacanze, al termine delle quali inizieranno un nuovo percorso alle scuole medie.

Festa (in sicurezza) per la 5° elementare di Feletto

Neanche la pioggia ha fatto venir meno l’allegria e le emozioni provate dai giovani studenti della classe Quinta elementare di Feletto in occasione dello speciale incontro di «commiato» andato in scena la settimana scorsa, presso la scuola primaria cittadina.

La fine di un percorso

E’ stata questa l’occasione per rivedersi dopo un periodo difficile, quello relativo al Covid-19, che ha impedito a questi ragazzi di vivere l’ultimo anno insieme, prima del passaggio alle medie (ed il trasferimento a Rivarolo) con la dovuta spensieratezza. Quel sentimento che comunque, anche se per poche ore, hanno potuto riassaporare nel pomeriggio di giovedì 11 giugno, nel piccolo piazzale di fronte all’ingresso della loro scuola. Ad allestire l’uscita sono state le mamme dell’Associazione Vivere a Colori, che in piena collaborazione con il Comune di Feletto ed il beneplacito dell’istituto comprensivo, hanno realizzato questo momento fatto di musica, poesia ed amicizia. Nell’occasione il primo cittadino Stefano Filiberto e l’assessore con delega alla scuola Cristina Ferrero sono intervenuti non solo per portare il proprio saluto e quello dell’Amministrazione, ma anche per fare i complimenti ed un augurio sincero agli alunni che si apprestano, da settembre prossimo, a vivere una nuova avventura.

«Nacque un arcobaleno»

Protagonista, poi, anche il maestro Bruno Lampa, che oltre ad introdurre la giornata, ha pure guidato i ragazzi nell’esecuzione di «Nacque un arcobaleno», una canzone inedita, eseguita nell’occasione davanti ai genitori. Il tutto, naturalmente, nel pieno rispetto delle normative legate alla sicurezza, al distanziamento ed all’uso dei dispositivi previsti dal Dpcm. Dopo la lettura di alcuni pensierini, è stata quindi la volta della simpatica consegna dei «diplomi», in pieno stile americano, quindi a chiudere un momento di ristoro che ha messo la parola fine ad un evento che ha voluto così terminare un’annata scolastica particolare per tutti.

3 foto Sfoglia la gallery