Scuola
Rivarolo Canavese

Novità per le scuole dell'istituto comprensivo Gozzano

Non solo didattica ma anche benessere.

Novità per le scuole dell'istituto comprensivo Gozzano
Scuola Rivarolo, 28 Febbraio 2022 ore 01:22

Novità per le scuole dell'istituto comprensivo Gozzano: panchine nei giardini di tutte le scuole, alla Materna di Feletto un nuovo gazebo per l’estate.

Novità per le scuole dell'istituto comprensivo Gozzano

Panchine in tutti i giardini e cortili per incrementare le attività a l l’aria aperta degli alunni di tutti e tre gli ordini di scuola. E, soprattutto, ripetere la positiva esperienza avviata lo scorso anno con il «Piano Estivo Scuola» che lo scorso anno ha visto la partecipazione di circa 150 ragazzi. La collocazione delle panchine è partita dalla Materna di Feletto dove si è anche provveduto alla collocazione di un gazebo per facilitare le attività dei piccoli alunni all’aria aperta nel periodo estivo.

Le parole della dirigente scolastica Brunella Buscemi

«Utilizzando fondi dell’Istituto  Comprensivo derivanti dai finanziamenti stanziati per il periodo Covid e beneficiando anche di uno stanziamento da parte dell’Amministrazione comunale di Feletto stiamo riqualificando il giardino della Materna con la sistemazione di un tappeto anti-trauma oltre che un gazebo (i lavori di sistemazione sono in corso) dal momento che, soprattutto per il periodo di bella stagione, non c’è una zona di ombra e i piccoli hanno bisogno di uno spazio coperto dove poter fare giochi e attività – spiega la dirigente scolastica Brunella Buscemi – Altre panchine, che abbiamo già acquistato, saranno collocate presso tutti gli altri dieci plessi facenti parte del nostro Comprensivo, e collocati oltre che a Feletto, anche a Bosconero e Rivarolo».

Piano estivo scuola

Utili anche per il progetto del Piano Estivo Scuola che ha riscosso un grande successo lo scorso anno e che si spera di poter attivare anche per l’estate 2022. Come è strutturato? «E’ stato organizzato utilizzando gli spazi delle Primarie di Bosconero e Rivarolo, istituendo un servizio gratuito di pulmino per i residenti di Feletto – prosegue la Buscemi – Le attività partivano al mattino con il recupero delle materie per quegli allievi che hanno chiuso l’anno scolastico con insufficienze supportati da docenti che hanno dato la loro disponibilità ad eseguire le lezioni in modo volontario. Nel pomeriggio, invece, si è dato spazio ad attività di socializzazione e sportive, anche per aiutarli ad uscire dalla situazione di chiusura causata dalla pandemia e dalla DAD. Si sono praticati sport come pallavolo e pallacanestro, presso l’area del Polisportivo dove i giovani iscritti venivano condotti con il servizio scuolabus utilizzando la pista di atletica insieme ad istruttori qualificati. Tutte le attività erano gratuite, solo il servizio mensa era a pagamento per le famiglie. Attività a supporto delle famiglie stesse, che è stato molto apprezzato».

Attività a sostegno delle famiglie

Attività a sostegno delle famiglie sono state avviate dall’Istituto Comprensivo anche insieme al Consorzio Socio Assistenziale Ciss 38 per attività di sostegno alla genitorialità, contro la dispersione scolastica e attività di psicomotricità sempre per il recupero di quanto perso a livello relazionale e motorio durante la pandemia. Attivato anche lo Sportello Psicologico finanziato con fondi Covid del Ministero. Un totale di 150 ore gratuite di supporto psicologico per famiglie, docenti e allievi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter