ivrea

Riparte la scuola, l’Amministrazione comunale: “Per noi una priorità”

"Abbiamo sempre ritenuto di fondamentale importanza riaprire le scuole e i servizi educativi in presenza e in sicurezza".

Riparte la scuola, l’Amministrazione comunale: “Per noi una priorità”
Ivrea, 08 Settembre 2020 ore 15:38

Riparte la scuola, l’Amministrazione comunale eporediese: “La scuola è una priorità, abbiamo sempre ritenuto di fondamentale importanza riaprire le scuole e i servizi educativi in presenza e in sicurezza”.

Riparte la scuola

Ultimati o in fase di ultimazione, dopo un’estate di intenso lavoro, molti dei lavori previsti negli edifici scolastici per l’adeguamento funzionale degli spazi, negli ambienti e nelle classi, e per conformare alle nuove norme tutti i servizi dedicati alla prima infanzia alle norme anti-covid. Stanno giungendo al termine alcune modifiche necessarie per la ripartizione finalizzata alla creazione di nuovi spazi (scuola Fiorana e Falcone). Sono stati eseguiti lavori nelle aree verdi (scuole S. Giovanni e Don Milani), oltre a diversi interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria (Scuole Falcone, Arduino, S. Michele, Torre Balfredo, edificio ex-Valcalcino, nido presso Don Milani).

Mensa attiva già dal primo giorno

Il servizio di refezione scolastica sarà disponibile, a partire dal primo giorno di scuola, in tutte le scuole per l’infanzia e nelle primarie. Completamente riprogettato, soprattutto per quanto riguarda la distribuzione dei pasti, in molti casi avverrà direttamente in aula.

Servizio scuolabus

Garantito anche il servizio di scuolabus, con orari rivisti, fin dal primo giorno di scuola per le scuole di Torre Balfredo, Fiorana e M. D’Azeglio.

Pre e post scuola

Il servizio di pre e post scuola, per rispettare la normativa per la prevenzione del Covid-19, non sarà inizialmente disponibile, ma l’Amministrazione sta lavorando con l’appaltatore e le dirigenze scolastiche, per ripristinarlo quanto prima.

Nido già aperto

Aperte, invece, già dal 1 settembre 2020 tutte e quattro le sedi del nido comunale, dopo un attento e approfondito aggiornamento didattico-educativo. “Per chi ne avesse necessità, al momento, si segnala che ci sono ancora alcuni posti disponibili” fanno sapere dal Comune.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità