Scuola
SAN MAURIZIO CANAVESE

San Maurizio, una palestra per la «Pagliero» e ampliamento della mensa

Il Comune partecipa al bando per l'assegnazione dei fondi PNRR per ottenere fondi da destinare all’edilizia scolastica

San Maurizio, una palestra per la «Pagliero» e ampliamento della mensa
Scuola San Maurizio, 28 Dicembre 2021 ore 12:10

San Maurizio, una palestra per la «Pagliero»
e ampliamento della mensa

E’ l’unico bando al quale i Comuni possono partecipare in completa autonomia. Sono i fondi PNRR ai quali anche San Maurizio partecipa per ottenere fondi da destinare all’edilizia scolastica. «L’idea è quella di affidare l’incarico per la progettazione e la realizzazione della nuova palestra per la scuola Primaria “Pagliero” – ha spiegato il sindaco Paolo BiavatiIl plesso disponeva di un locale adibito a palestra ma attualmente non è più idoneo ed occorre provvedere alla realizzazione di una struttura adeguata. Tra gli altri interventi inseriti nel PNRR c’è anche l’ampliamento dei locali mensa presso “L’Albero delle Fate” che aveva un numero di aule inferiore rispetto alle attuali. Ne sono state aggiunte due ed occorre aggiungere un nuovo modulo mensa per poter servire i pasti su due turni. Credo che nel bilancio di previsione 2022 e triennale ci siano sufficienti spunti sui quali la nuova Amministrazione comunale potrà ragionare». Finale intervento da parte dell’assessore Sonia Giugliano che ha spezzato una lancia a favore del consigliere delegato ai giovani Giulia Gobetto per il grande lavoro svolto proprio a favore dei giovani del paese. «Non parlerei di mancanza di iniziative per i giovani – ha detto – Ricordo le iniziative del consigliere Gobetto che hanno coinvolto centinaia di bambini e ragazzi. Dai SMS San Maurizio Saturday che ne sono l’esempio lampante di come si sia riuscito a coinvolgere le giovani leve. Quindi dico grazie a Giulia per il grande impegno profuso». «La mia non era una critica al lavoro compiuto in questi anni per i giovani, volevo solo sapere quali erano i progetti inseriti nel bilancio di previsione inerenti al tema “giovani” – ha precisato il consigliere di opposizione Laura CargninoIl consigliere Gobetto ha fatto tantissimo per il nostro paese a livello di iniziative per i giovani. Migliore consigliere delegato alla gioventù non si poteva trovare».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter