Scuola
scuola

Un piccolo campione castellamontese alle finali nazionali delle olimpiadi di matematica

E' Filippo Bortolotto, studente della Primaria Cognengo.

Un piccolo campione castellamontese alle finali nazionali delle olimpiadi di matematica
Scuola Castellamonte, 25 Ottobre 2021 ore 00:23

Un piccolo campione castellamontese alle finali nazionali delle olimpiadi di matematica, è Filippo Bortolotto, studente della Primaria Cognengo.

Un piccolo campione castellamontese alle finali nazionali delle olimpiadi di matematica

Un grande traguardo per tutto il plesso della Scuola Cognengo grazie ad un alunno della scuola elementare di Spineto, Filippo Bortolotto, che è arrivato finalista nazionale alle Olimpiadi di Matematica Kangourou, organizzate annualmente dall’Università Bocconi di Milano. L’iter per arrivare fino alla fine è stato lungo e complesso: l’anno scorso, a settembre, tutto è partito con una prima selezione all’interno dell’Istituto, per capire quali fossero i bimbi e i ragazzi che avrebbero potuto partecipare, poi ci sono state le qualificazioni, le semifinali e, infine, la finale, che si è svolta vicino a Mirabilandia.

«Sono davvero felice per il successo ottenuto da Filippo: è stato bravissimo, soprattutto se si pensa che, insieme a lui, c’erano ragazzi della scuola secondaria di primo grado - ha dichiarato la Dirigente Scolastica Antonietta Mastrocinque - È la prima volta che il nostro plesso partecipa alle olimpiadi Kangourou ed è andata davvero molto bene, oltre ogni nostra aspettativa».

La sua materia preferita!

Filippo, quando ha partecipato, frequentava la quarta elementare e la matematica è ancora adesso la sua disciplina preferita: «Mi piace molto questa materia, soprattutto la parte legata alla logica. Con il mio papà ci divertiamo a svolgere questi esercizi un po’ particolari ed è anche con lui, insieme alla mia maestra e ai miei compagni, che mi sono preparato per la finale - ha aggiunto Filippo Bortolotto - È stata una bella esperienza, molto emozionante. Non pensavo che sarei arrivato fino all’ultimo step». La bravura in ambito matematico è proprio di famiglia dato che la sorella di Filippo, Lucia, è arrivata alle semifinali l’anno scorso, quando era un’alunna del quinto anno dell’elementare di Spineto.

Le parole della maestra

«Il trionfo di Filippo è un successo che riguarda anche tutta la classe e la scuola - ha affermato Annalisa Truchetto, la maestra di matematica - È un bimbo che riesce a coinvolgere anche i suoi compagni durante le esercitazioni. Sono rimasta molto soddisfatta e contenta per il traguardo raggiunto dal mio allievo». Un grande risultato che si spera di poter replicare, dato che il plesso della Scuola Cognengo ha deciso di aderire allo stesso progetto per l’anno scolastico 2021-2022.