Ivrea Club

Agli europei di canoa Davide Ghisetti e Elio Maiutto sono argento e bronzo

Grandissime prestazioni dei portacolori canavesani nelle prove a squadre.

Agli europei di canoa Davide Ghisetti e Elio Maiutto sono argento e bronzo
Sport Ivrea, 04 Settembre 2021 ore 15:50

Agli europei di canoa Davide Ghisetti e Elio Maiutto, atleti dell'Ivrea Club,  sono argento e bronzo nelle prove a squadre.

Europei di canoa

Ancora una volta la canoa regala delle grandi soddisfazioni allo sport canavesano. E lo fa con ben due medaglie di livello internazionale, colte dai portacolori dell’Ivrea Club che hanno vestito l’azzurro della nazionale ai recenti Europei che si sono svolti in Slovenia. Le acque del fiume che caratterizza la comunità di Solkan hanno visto in primo piano i ragazzi delle categorie Under 23 e Junior, i quali nel mese di agosto sono andati a caccia dei titoli continentali. Sono state le prove a squadre a mettere in risalto gli atleti del Canavese, che dopo aver ampiamente brillato in occasione delle discese per gli «scudetti» tricolori ora si sono fatti onore anche in questa ribalta così importante.

I risultati dei nostri atleti

Nella categoria maggiore a mettersi in luce è stato il «solito» Davide Ghisetti, che nel K1 U23, con i suoi compagni di avventura, ha dato vita ad un duello con i pari età francesi davvero entusiasmante. Alla fine l’eporediese, insieme a Marco Romano e Jakob Weger (rispettivamente in forza al Brescia ed alla Marina Militare), ha concluso al secondo posto, staccato di una manciata di centesimi dal podio più alto. La seconda soddisfazione per l’Ivrea Canoa Club l’ha regalata Elio Maiutto, che gareggia nella categoria Junior. Pure in questo caso è stata la prova a squadre, per la precisione nella classe C1, a vederlo tra i protagonisti. Insieme a Marino Spagnol (Salice) ed al campione del mondo Martino Barzon (Marina Militare) il nostro ha terminato con il bronzo al collo, piazzandosi alle spalle di nuovo della Francia nonché della Repubblica Ceca. Al via delle competizione europea pure Lucia e Matteo Pistoni, i quali hanno messo tanto del loro per cercare di andare lontano, ma purtroppo sono rimasti fuori dal giro delle medaglie continentali.

2 foto Sfoglia la gallery