Menu
Cerca
Mondiale

Celestino Vietti correrà in Moto 2

Continuerà a difendere i colori dello Sky Racing Team VR46 di Valentino Rossi.

Celestino Vietti correrà in Moto 2
Sport Ciriè, 07 Novembre 2020 ore 14:51

Celestino Vietti correrà in Moto 2 dalla prossima stagione sportiva. Da Valencia arriva l’annuncio ufficiale della promozione del pilota di Corio

Celestino Vietti correrà in Moto 2

Alla fine del Gran Premio in Francia, che Celestino Vietti aveva vinto, a precisa domanda su un suo possibile passaggio in Moto 2 aveva risposto:  “Lo spero – ha risposto con un sorriso -, ma per ora cerco di concentrarmi bene sulla Moto3. Sarebbe una bella cosa, però per me è importante finire bene quest’anno, poi vedremo”. E non è passato molto tempo da quando la speranza si è trasformata in realtà.

L’annuncio

E’ un gioco ad incastrati o un effetto dominio quello che ha visto coinvolto anche il pilota canavesano, grazie alle capacità che ha messo mostra in questi primi due anni nel circuito mondiale di motociclismo. Infatti, lo Sky Racing Team VR46 dopo Pecco Bagnaia, un altro giovane talento canavesano, ma di Chivasso, fa approdare Luca Marini, fratello di Valentino Rossi, in Moto Gp con i colori della Ducati, attraverso il team Esponsorama Racing nel Mondiale MotoGP 2021. Da qui, liberandosi una casella in Moto 2, la promozione a pieno titolo  di Celestino Vietti Ramus, che dividerà il box con Marco Bezzecchi su Kalex.

Lo scacchiere

Sarà, dunque, un 2021 ricco di novità con Luca Marini in MotoGP, grazie all’accordo firmato con Ducati: indosserà i colori dello Sky Racing Team VR46 all’interno del Team Esponsorama Racing. In Moto2: arriva la conferma per Marco Bezzecchi, che dividerà il box con Celestino Vietti Ramus, promosso nella nuova categoria. Si conferma e si rafforza, quindi, l’impegno per la crescita dei giovani piloti italiani dello Sky Racing Team VR46, che nella prossima stagione si concentrerà su tre piloti e due classi, Moto2 e MotoGP, con la grande novità dello sbarco per la prima volta nella top class. E almeno per il prossimo anno, niente più Moto 3: per il momento non ci sono piloti su cui puntare come la VR46 ha fatto fino ad oggi.

Intanto Valencia

Nel frattempo sono in corso le qualificazioni al Gran Premio di Valencia con Celestino Vietti Ramus, probabilmente corroborato dalle news della promozione che nell’ambiente già circolavano da qualche giorno, pare direttamente dalla Q2, grazie al pole position che ha fatto registrare durante le libere del venerdì.