Ciclismo: Androni e Canavese, un'accoppiata vincente

La squadra del team manager Gianni Savio e il nostro territorio ormai sono sempre più legate. E la nostra terra ha spesso portato bene al club piemontese

Ciclismo: Androni e Canavese, un'accoppiata vincente
Sport 11 Dicembre 2016 ore 10:30

La squadra del team manager Gianni Savio e il nostro territorio ormai sono sempre più legate. E la nostra terra ha spesso portato bene al club piemontese

La presenza di tanta gente (che a malapena è riuscita ad entrare tutta nella sala consiliare di Rivarolo Canavese) conferma che il rapporto che si è instaurato negli anni tra l'Androni Sidermec e il Canavese è sempre più profondo. La squadra professionistica piemontese dedita al ciclismo, che è guidata con piglio sicuro dal team manager Gianni Savio (un passato da calciatore nel Vallorco, storico sodalizio cuorgnatese), grazie anche alla collaborazione del pertusiese Giovanni Ellena, è stata applaudita a scena aperta nella presentazione di lunedì 5 dicembre. Nell'occasione sono sfilati i ragazzi che compongono una squadra molto rinnovata, giovane ma con "fame" di vittorie, che ha tanta voglia di tornare ad essere ai vertici nazionali ed internazionali come poche stagioni or sono. E anche per questo, l'Androni ha scelto il Canavese. Una terra che, storicamente, ha sempre portato grande fortuna a questa realtà sportiva.