Sport
Moto Mondiale

Delusione Vietti, cade ed è fuori gara

Mentre era in ballo per le prime posizioni è caduto finendo fuori pista.

Delusione Vietti, cade ed è fuori gara
Sport Ciriè, 21 Agosto 2022 ore 14:30

Delusione Vietti, cade ed è fuori gara è stata una domenica difficile per il pilota canavesano di Coassolo.

Delusione Vietti

A Spielberg, in Austria, oggi domenica 21 agosto 2022 è stata una domenica difficile per il Mooney VR46 Racing Team al GP d’Austria con il ritiro di Celestino Vietti Ramus dopo una caduta nel corso del 16esimo giro quando era in lotta per la vittoria. Sedicesimo, ad un passo dalla zona punti, invece Niccolò Antonelli.

Il Passo gara

Scattato dalla P7 della griglia e forte di un ottimo passo che gli consente di scalare la classifica fino al terzo posto, Celestino firma per quattro volte il giro veloce di gara prima di essere costretto al ritiro. In P3 a 9 tornate dalla bandiera a scacchi e a ridosso del duo di testa, è vittima di una caduta che compromette la sua gara. Con lo zero odierno, rimane terzo nella generale con 156 punti e un gap di 27 dal primo (Ogura, 183 punti ndr). Pertanto, la stagione non è compromessa e il pilota canavesano è ancora in corsa per la conquista del titolo mondiale.

Il team

Sfiora la Top15 invece il rookie Niccolò, protagonista di una bella rimonta dalla 25esima casella dello schieramento. Passo dopo passo, questo è il miglior risultato stagionale ad oggi, proprio alla vigilia del GP di casa a Misano Adriatico in due settimane.

Il dopo gara

Così, Celestino Vietti Ramus al termine della gara.

"Sicuramente una domenica difficile e un brutto errore che ha pregiudicato il lavoro dell’intero weekend. Mi dispiace molto per la squadra: il Team ha fatto tanto, la moto era perfetta, sono riuscito a tenere un gran passo. Un vero peccato. Siamo veloci, ora dobbiamo essere concreti e costanti per affrontare le prossime gare".

Parole alle quali si aggiungono quelle del team manager, Luca Brivio:

"Purtroppo un epilogo inaspettato e molto amaro per noi. Celestino ha dimostrato di avere un gran passo e di poter lottare per il podio e la vittoria. Era molto veloce, competitivo e questo è un aspetto che dobbiamo portarci dietro per le prossime gare. Abbiamo perso dei punti importanti, ma dobbiamo continuare a lavorare e rimanere concentrati. Bella gara di Niccolò: i punti sono sempre più vicini".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter