Menu
Cerca
Cordoglio

Football americano in lutto, addio a Ugo Munari

Cornerback dei Mastini Ivrea

Football americano in lutto, addio a Ugo Munari
Sport Ivrea, 16 Gennaio 2021 ore 09:40

Football americano in lutto, addio a Ugo Munari.

Football americano

Il mondo dello sport canavesano sta vivendo un inizio di 2021 davvero doloroso. Nell’ultimo fine settimana a vestire la fascia a lutto è stato il football americano. E non solo quello locale, ma quello nazionale ed internazionale, perché Ugo Munari (nella foto), 58 anni, è stato uno dei pilastri della palla ovale a tutti i livelli. La sua dipartita, improvvisa, è arrivata nel weekend del 9 e 10 gennaio.

Ugo Munari

Insieme a lui se ne va un pezzo di storia di questa disciplina, avendo rappresentato un punto fermo di quei Mastini Ivrea che sono stati una delle franchigie storiche piemontesi ed italiane. Una delle colonne di quella formazione, ma soprattutto tra gli elementi che negli anni ‘80 hanno regalato alla nostra nazione due fantastici titoli europei. Munari, classe 1962, 1 metro e 85 per 80 chili, ruolo cornerback, è stato componente della squadra azzurra che nel luglio del 1983 aveva alzato al cielo la coppa di campionessa continentale nella prima storica edizione che si era tenuta a Castel Giorgio in provincia di Terni (in finale la Finlandia si arrese 18-6). Quattro anni più tardi, sempre con Munari ancora tra i convocati, i componenti del «Blue Team» bissarono il titolo, sconfiggendo la Germania per 24-22 nel trofeo che si disputò invece nel territorio finlandese.

Commosso cordoglio

Una passione per lo sport che lo ha sempre accompagnato, come del resto confermato dal fatto che Ugo amava tornare ancora in campo, vestendo i colori del Masnada Hellequin, gruppo «parallelo» legato ai Pirates Savona composto da giocatori over 45, pronti a destreggiarsi in gare a volte pure a carattere benefico. Oltre al football Ugo amava la montagna, giocava a basket e come ogni buon eporediese era profondamente legato al Carnevale d’Ivrea. Tanti i messaggi di cordoglio che in questi giorni sono giunti alla famiglia di Munari, anche attraverso il mondo dei social, che lo ha ricordato onorandolo al meglio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli