Assegnati i titoli tricolori

Gran finale per gli Italiani di Parapendio (Foto)

Da poco si è conclusa una splendida premiazione, che ha chiuso una settimana intensissima.

Gran finale per gli Italiani di Parapendio (Foto)
Cuorgnè, 08 Agosto 2020 ore 20:41

A Salto si è chiusa con le premiazioni una settimana strepitosa. Gran finale per gli Italiani di Parapendio.

Gran finale per gli Italiani di Parapendio

E’ stata una manifestazione eccezionale, che ha richiamato il meglio dei piloti a livello nazionale, ma anche alcuni praticanti di nome del panorama internazionale. Gli Italiani di Parapendio che si sono conclusi oggi, sabato 8 agosto, hanno regalato al Canavese una straordinaria notorietà ed uno spettacolo di primo livello. Poco fa, con le premiazioni delle varie categorie e l’elezione dei neo campioni tricolori, è stata così archiviata un’edizione 2020 che grazie al nostro territorio è potuta andare in scena nonostante le problematiche legate al Covid-19.

Tanti ospiti per l’epilogo dell’8 agosto

Apertasi la settimana passata e dopo 6 giornate di gare davvero intensissime, la giornata odierna, oltre a proporre l’ultimo round, è stata l’uscita dedicata alle premiazioni. Alla presenza dei rappresentanti dei Comuni di Cuorgnè e Chiesanuova, del consigliere Regionale, Fava, dei rappresentanti della Federazione Italiana e dello staff organizzativo che ha reso possibile l’evento, sono state consegnate le coppe ed i tantissimi premi in palio.

Applausi a scena aperta a tutti i piloti

I protagonisti delle gare canavesane hanno davvero meritato l’applauso di tutti i presenti, ma anche di chi nei giorni scorsi ha passato le ore con lo sguardo al cielo ad ammirare le evoluzioni di questi fantastici sportivi. Entrando nel vivo delle classifiche finale, nella classe Open il titolo nazionale è andato a Joachim Oberhauser, che ha preceduto Marco Bussetta e Christian Biasi. Nella categoria Sport, invece, podio finale occupato da Valerio Marchetti, Riccardo Marchetto e Alessandro Pompei. Infine, nella categoria Serial primo posto ad appannaggio di Alberto Castagna, medaglia d’argento per Daniele Bevilacqua e bronzo al collo di Alessandro Fuzzi.

Spazio anche alla competizione femminile

Seppur in un numero ristretto che non ha permesso l’assegnazione del titolo nazionale, spazio anche alle donne, che hanno saputo a loro volta essere protagoniste. La classifica finale ha visto in prima posizione Silvia Buzzi Ferraris, seconda per Anca Tabara, terza invece per Klaudia Bulhakow, mentre “medaglia di legno” a Maria Antonietta D’Angela. Infine, tra le squadre il successo è andato al Team Osteria.

27 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità