Sport
ciclismo

Il "canavesano" Egan Bernal è maglia rosa

Il campione colombiano ha vinto ieri la nona tappa.

Il "canavesano" Egan Bernal è maglia rosa
Sport Cuorgnè, 17 Maggio 2021 ore 10:03

Il giovane colombiano, «lanciato» dall’Androni Giocattoli Sidermec e in forza ora alla INEOS Grenadiers, è fortemente legato al nostro territorio ed in particolare a Cuorgnè (più precisamente a frazione Buasca) ed a San Colombano Belmonte. Realtà che hanno letteralmente «adottato» il campione sudamericano.

(Foto dal sito ufficiale del Giro d'Italia)

Il "canavesano" Egan Bernal è maglia rosa

Il canavesano d'adozione Egan Bernal è la nuova maglia rosa. Il campione colombiano in forza alla INEOS Grenadiers ha vinto ieri la nona tappa del Giro d'Italia 2021 sull'arrivo di Campo Felice. Una tappa super per il ciclista "canavesano" giunto in solitaria al traguardo in un arrivo, caratterizzato dagli ultimi 1.5000 metri di sterrato. Al secondo posto, a 7", Giulio Ciccone, terzo il russo Aleksandr Vlasov e quarto, a 10", il belga Remco Evenepoel.

La nona tappa

La nona tappa era partita da Castel di Sangro per arrivare poi al traguardo di Campo Felice (Rocca di Cambio) per un totale di 158 chilometri. Un "tappone appenninico" interamente abruzzese con numerose salite di cui 4 classificate GPM.

Classifica

La classifica generale
1.BERNAL Egan 35:19:22
2. EVENEPOEL Remco +0:15
3. VLASOV Aleksandr +0:21
4. CICCONE Giulio +0:36
5. VALTER Attila +0:43
6. CARTHY Hugh +0:44
7. CARUSO Damiano +0:45
8. MARTIN Dan +0:51
9. YATES Simon Team +0:55
10. FORMOLO Davide +1:01

Un'emozione grandissima

«Sono tanto emozionato per la mia prima vittoria di tappa. Ho fatto tanti sacrifici per arrivare qui dopo il Tour dell’anno scorso ed è un’emozione grandissima essere qui. Era già da un paio di giorni che cercavamo la vittoria, la mia squadra aveva tantissima fiducia in me, io non ero sicuro ma i ragazzi mi hanno lanciato. Questa vittoria è più della squadra che mia. Ho già pianto due volte e sono emozionatissimo per questa vittoria».