Menu
Cerca

Il ciclismo che conta ritorna in Canavese

Presentata in Regione la centesima edizione del "Gran Piemonte", la gara ciclistica aperta al mondo dei professionisti che il prossimo 29 settembre si chiuderà in Canavese

Il ciclismo che conta ritorna in Canavese
Sport 15 Settembre 2016 ore 16:21

Presentata in Regione la centesima edizione del “Gran Piemonte”, la gara ciclistica aperta al mondo dei professionisti che il prossimo 29 settembre si chiuderà in Canavese

Agliè, il suo splendido castello, la sua storia, il suo mito, legato anche alla figura dell’intramontabile Gozzano.  Sarà questa la cittadina designata ad ospitare il prossimo 29 settembre la conclusione del “Gran Piemonte”, o meglio conosciuto come il “Giro del Piemonte”, una delle gare più longeve della storia nazionale (compie infatti 100 anni). Il Canavese torna quindi alla ribalta (quella che conta davvero) dello sport delle due ruote, ospitando l’epilogo della kermesse internazionale che vedrà al via tanti campioni e una lunga serie di promesse del ciclismo. La presentazione è avvenuta oggi, in Regione, con un “vernissage” alla presenza degli organizzatori dell’evento, dell’assessore Ferraris, di molte autorità locali e non, che sarà replicato martedì 20 al salone Alladium di Agliè.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli